10 esopianeti simili alla Terra

Kepler 62F esopianeta

Si fa un gran parlare di vita extra-terrestre, ma è possibile che ci sia? Ci occupiamo in questo articolo degli esopianeti, ovvero quei corpi celesti che appartengono a sistemi extra-solari, ma hanno caratteristiche simili a quelle della Terra e sui quali teoricamente ci potrebbe essere vita. Se ne è occupata la rivista Focus.it e noi riprendiamo i 10 che ci sembrano più suggestivi.

10. Trappist-1 E

Trappist-1 confronto Sole

Attorno alla stella Trappist-1, il cui sistema è stato scoperto nel 2015, orbitano 7 pianeti rocciosi. Tre fra questi si trovano ad una distanza dalla loro stella che rientra nella “zona di abitabilità”, quella che possiede temperature e condizioni adatte ad una sopravvivenza. Il più vicino alla stella tra i 3 è Trappist-1 E.

9. Trappist-1 F

Trappist-1F esopianeta

Il secondo dei 3 pianeti di Trappist-1 che hanno condizioni che fanno sperare nella presenza di vita. I pianeti di questo sistema sono tutti rocciosi e di dimensioni simili a quelle della Terra

8. Trappist-1 G

Trappist-1G esopianeta

Sebbene teoricamente tutti i 7 pianeti del sistema di Trappist-1 possano avere acqua liquida, solo per E, F e G si ritiene obiettivamente che possa almeno teoricamente svilupparsi la vita. Trappist-1 G è il più esterno del trio, ma riceve luce e calore sufficienti dalla sua stella.

7. Kepler 438 B

Kepler 438B esopianeta

Il secondo pianeta in ordine di distanza dalla nana rossa Kepler 438, scoperto nel 2015 ed è chiamato Kepler 438B: possiede le condizioni per una sopravvivenza di specie. La sua temperatura varia tra gli 0° e i 60°. L’unico inconveniente, oggetto di studi, è che la sua stella gli somministra ciclicamente delle radiazioni.

6. Proxima Centauri B

Proxima Centauri B esopianeta

Nell’agosto scorso è stata fatta una scoperta suggestiva. Esiste un esopianeta anche attorno alla stella a noi più vicina: Proxima Centauri. E non solo. Proxima Centauri B è il terzo pianeta in ordine di probabilità di vita dopo Trappist-1 D e Kepler 438 B.

5. Gliese 667 CC

Gliese 667 CC esopianeta

Questo pianeta orbita attorno ad una nana rossa che dista da noi 24 anni luce. Non se ne conosce il diametro, ma sappiamo che fa parte di un sistema stellare triplo, il che significa che il cielo di questo pianeta comprende tre “soli”.

4. Kepler 442 B

Kepler 442B confronto Terra

Siamo di fronte ad un pianeta che ruota attorno ad una stella più fredda rispetto al Sole. È roccioso e ha una massa 2,3 volte maggiore di quella della Terra pur essendo più grande del nostro pianeta di 1,3 volte. La sua temperatura arriva a -40° ed è considerato nella fascia di sopportazione per la presenza eventuale di specie viventi.

3. Kepler 62 E

Kepler 62E esopianeta

La stella Kepler 62 vanta due pianeti che rientrano nei parametri di una possibile esistenza di vita. Il primo è in realtà il 5° più distante da essa, denominato Kepler 62 E. Ha un raggio 1,6 volte maggiore di quello terrestre e un periodo orbitale di 122 giorni.

2. Kepler 62 F

Kepler 62F esopianeta

Il fratello di Kepler 62 E è il pianeta a lui più vicino. È più esterno rispetto alla stella e si chiama Kepler 62 F. Il suo “anno” dura 267 giorni e le sue caratteristiche consentirebbero la presenza di vita e di acqua.

1. Kepler 452 B

Kepler 452B esopianeta

Un pianeta scoperto qualche mese fa, il cui annuncio ha destato molta suggestione, anche se forse un po’ eccessiva. Si tratta di un pianeta che ha molte caratteristiche comuni alla Terra e sul quale gli scienziati si stanno concentrando. L’anno di Kepler 452 B dura 385 giorni ed è 5 volte più massiccio del nostro pianeta. La stella attorno alla quale orbita è 1,5 miliardi di anni più vecchia del Sole.

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required