Becco a scarpa: ecco tutto quello da sapere assolutamente

Il becco a scarpa.
Spread the love

Il becco a scarpa è un uccello mozzafiato e che va ammirato e per questo motivo oggi ve ne vorremmo parlare un po’ scoprendo qualche sua caratteristica grazie ad un post pubblicato sul sito Animalivolanti.

Classificazione scientifica del becco a scarpa

Il becco a scarpa è un uccello spettacolare che è incluso nel raggruppamento sistematico degli Balaenicipitidae ed è conosciuto con il nome scientifico di Balaeniceps rex.

Qualcosa sul suo aspetto incredibile

Il becco a scarpa è un uccello incredibile e dall’aspetto davvero unico visto le sue caratteristiche preistoriche. Dal suo nome si evince la forma del suo becco e questo è davvero imponente e, infatti, può raggiungere 23 centimetri di lunghezza e 10 centimetri di larghezza.

Distribuzione geografica

Dove lo possiamo incontrare in natura? Il becco a scarpa si può osservare in paludi, acquitrini e nella vegetazione acquatica galleggiante e si trovano anche nei canali allargati dagli ippopotami.

Cosa mangia il becco a scarpa

Ma vi siete mai domandati di cosa è ghiotto il becco a scarpa? Bene, tra le sue prede preferite ci sono i pesci polmonati, il pesce gatto, rane, lucertole e tartarughe.

La stagione degli amori

La fase della riproduzione è un evento fondamentale per le creature viventi visto che permette di trasmettere i geni da una generazione all’altra. Nella stagione degli amori il becco a scarpa diventa molto territoriale e inizia difendendo il suo territorio.

Il becco a scarpa, come abbiamo appena visto, è un uccello dalle caratteristiche uniche al mondo.

Volete aggiungere altro sul suo conto?

(Foto da Edge)

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required