La regione italiana più bella: la Calabria

A tu per tu con la regione italiana più bella.

La regione più bella di tutta la penisola italiana è, senza ombra di dubbio, la mia terra d’origine, la Calabria. Io sono calabrese e vivo a Monasterace (RC), un paesino di circa duemila abitanti situato nella locride, sulla costa bagnata dal Mar Ionio. Per quanto piccola e dimenticata che sia, la Calabria è una regione senza eguali in Italia.

La Calabria è bagnata da due mari: il Mar Ionio a Est e il Mar Tirreno a Ovest. E’ separata dalla Sicilia per mezzo dello Stretto di Messina. A Nord confina con la Basilicata. Una caratteristica esclusiva della Calabria e della Sicilia è la presenza di piccoli torrenti ad andamento irregolare chiamate fiumare, distribuite solamente sul versante ionico della regione.

La regione è caratterizzata prevalentemente da montagne e colline: le zone pianeggianti sono rare ad eccezione della Piana di Gioia Tauro, sul versante tirrenico. Qual è la differenza tra collina e montagna? Si definisce collina un rilievo che non supera mai i 600 metri di altezza; la montagna è un rilievo che, per definizione, supera i classici 600 metri di altezza.

A sud della regione osserviamo la presenza di un massiccio montuoso, l’Aspromonte; a nord, invece, è abbastanza noto l’altopiano della Sila e il Parco Nazionale del Pollino (a cavallo tra Calabria e Basilicata).

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Commenti

  • a thought by valijolie

    Ale, ma racconta un po’ di più quanto è incredibile la Calabria…c’è il mare, la montagna, c’è la storia, c’è la natura selvaggia, ci sono i vicoli, le città, le spiagge deserte, i ciottoli, il sole, i frutti della terra, c’è uno dei canyon più grandi d’Europa, paesini patrimonio dell’umanità, c’è una lungomare dove se allunghi il braccio sembra di sfiorare la Sicilia, c’è l’amore per la Vita…su racconta 🙂

    Rispondi

    • a thought by aletave

      vale…io sono un naturalista e il mio blog verte sulla natura, in particolare animali e piante
      a breve uscirà un post sulla vegetazione calabrese e uno sulla fauna l’ho già scritto
      non mi occupo di descrizione di paesini e lungomare perchè uscirei fuori tema 🙂
      non mi occupo nemmeno di storia
      i miei post includono materiale naturalistico che mira alla divulgazione scientifica

      Rispondi

  • a thought by I tesori calabresi: ulivo, bergamotto e liquirizia –

    […] Calabria non è solamente la regione nota per i suoi patrimoni culturali, come ad esempio i famosi Bronzi di […]

    Rispondi

  • a thought by La stupenda foce della fiumara Stilaro (RC) –

    […] di Monasterace (dove vivo io), un piccolo paesino distribuito lungo la costa ionica della regione Calabria, in provincia di Reggio Calabria. Monasterace è molto famoso presso gli archeologi, in quanto un […]

    Rispondi

  • a thought by Monasterace d'inverno: Monasterace non è solo mare ed estate –

    […] è un piccolo paese marino situato in Calabria, in provincia di Reggio Calabria, nella locride, sul versante ionico calabrese. Io abito a […]

    Rispondi

  • a thought by Lo sapevate che in Calabria si trova il Canyon più grande d'Europa?

    […] sapevate che in Calabria si trova il Canyon più grande d’Europa? Sto parlando delle Valli Cupe di Sersale, un paesino […]

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required