Ecco cosa mangiano le fastidiose mosche

La mosca.

Le mosche sono insetti che possono essere molto fastidiosi e abbiamo già visto quanto possono vivere, ma oggi volevamo parlare un po’ di cosa mangiano questi animali grazie ad un articolo pubblicato su Ideegreen.

Alcune informazioni sulle mosche

L’insetto che conosciamo tutti è molto fastidioso e su di esso girano molte leggende metropolitane. Ma cerchiamo di dare qualche informazione utile. Allora, è un insetto di dimensioni medie e in genere può andare dai 5 ai 10 millimetri di lunghezza.

Inoltre, è dotata di un corpo molto compatto e diviso in capo, torace e addome e ha le “zampe” e le ali funzionali. Usa il suo apparato succhiante per cibarsi di resti organici sfruttando la saliva.

Le numerose varietà di mosca hanno elementi che condividono: una livrea con pigmentazione grigia o con sfumature verso il nero o il bruno, il capo ben evidente che è libero e largo e con gli occhi grandi, il torace è argo e robusto, l’addome fusiforme e poco evidente e delle ali che vengono usate per volare.

Ma non è tutto. Infatti, la mosca è molto abile nel volo ed emette un fastidioso ronzio.

Cosa mangiano

Cosa mangia la mosca? Ebbene, è dotata di una fase giovanile in cui assume l’aspetto di una larva biancastra di forma conica che si nutre di vegetali, carne viva, parti di animali morti, a meno che non sia parassita di animali superiori (c’è il caso, infatti, di alcune larve di mosca che vivono nel tratto inferiore dell’intestino dei mammiferi, uomo incluso, e che colpiscono particolarmente i bambini che ne ingoiano le uova giocando con la terra).

Quando le mosche diventano adulte, invece, e hanno tanto di ali, preferiscono succhiare i liquidi zuccherini delle piante o il sangue.

Ecco che abbiamo visto qualche informazione utile sulle fastidiose mosche e cosa possono mangiare.

Cosa ne pensate?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required