5 cose da sapere sulla malaria

malaria cosa sapere

Un nemico invisibile

La malaria è ancora d’attualità. Vediamo insieme le 5 cose più importanti da conoscere su essa, traendo spunto da un articolo apparso su activebeat.com.

5. 109 paesi a rischio

La malaria è un problema per i turisti di ben 109 paesi del mondo, visitando i quali si può contrarre attraverso la puntura di una zanzara. Si consiglia caldamente il vaccino.

4. Sono 3,3 miliardi le persone che rischiano di contrarla ogni giorno

Le persone che possono contrarre con più facilità la malaria sono 3,3 miliardi. A rischio sono soprattutto i bimbi al di sotto di 5 anni e le donne incinta, che trasmettono la malattia al bimbo che hanno in grembo.

3. Dove si muore maggiormente di malaria?

Circa il 90% delle morti provocate da malaria si verificano nell’Africa sub-sahariana (zona sotto la tutela dell’OMS). Il 6% delle morti si ha nella zona sud-orientale dell’Africa, mentre il 3% nella parte orientale del nostro Mediterraneo. Il restante 1% è diffuso un po’ in tutto il mondo.

2. Casi di malaria negli USA

Negli Stati Uniti d’America sono circa 1.500 le persone che si ammalano di malaria ogni anno, provenendo da zone endemiche.

1. I sintomi

La malaria è una malattia subdola. I sintomi possono essere simili a quelli dell’influenza, con mal di testa, brividi, febbre alta e ghiandole ingrossate. Ma attenzione: si avvertono da una settimana a un mese dopo averla contratta.

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required