Le 10 curiosità da sapere sui colori

Le 10 curiosità da sapere sui colori

Indaghiamo oggi sull’aspetto “cromatico” della nostra vita, prendendo spunto da una classifica di curiosità apparsa su Curiosone.

Ecco, allora, le 10 curiosità da sapere sui colori.

Le 10 curiosità da sapere sui colori10° posto: Perché i visori notturni sono verdi?

Contrariamente a quanto si crede potrebbero essere di ogni colore: sono tarati sulla lunghezza d’onda del verde perché è nella gamma di sfumature che l’occhio percepisce maggiormente.

 

 

Le 10 curiosità da sapere sui colori9° posto: Perché la maggior parte degli evidenziatori sono gialli?

Si tratta di una scelta tecnica: il giallo è il colore che traccia meno aloni in caso di testo fotocopiato. Chi li costruisce offre diverse gamme di colori, ma è giusto sapere che gialli sono più “professionali”.

 

 

Le 10 curiosità da sapere sui colori

8° posto: Non possiamo vedere tutti i colori in natura.

La natura presenta molte sfumature che non riusciamo a percepire perché il cervello ci riconduce automaticamente a tonalità già a noi note.

 

 

Le 10 curiosità da sapere sui colori7° posto: Il colore dei sogni dipende dalla TV.

Può sembrare strano, ma è stato ipotizzato che i sogni abbiano iniziato ad essere colorati dopo l’avvento della TV a colori. Sono infatti dei “montaggi” fatti dal nostro cervello che si richiamano alle trasmissioni televisive.

 

12-300x2296° posto: Il colore del formaggio.

Forse non tutti sanno che il colore del formaggio dipende da cosa le mucche mangiano, e risulta di una gamma cromatica molto ampia.

 

 

Le 10 curiosità da sapere sui colori5° posto: I colori del Medioevo.

I colori dei vestiti durante il Medioevo erano quasi tutti rossi o blu. Ciò era dovuto al fatto che questi colori erano tipici di due diverse corporazioni di tintori, che custodivano gelosamente i propri segreti e quindi non si mischiavano mai. Difficilissimo trovare una stoffa medioevale di colore viola.

 

Le 10 curiosità da sapere sui colori4° posto: Tetracromatismo, percepire 100 volte in più le sfumature.

Il tetracromatismo è una malformazione genetica che fa guadagnare a chi ne è affetto la capacità di percepire maggiormente le sfumature: fino a 100 volte in più. Ne sono affette esclusivamente alcune donne.

 

Le 10 curiosità da sapere sui colori3° posto: Perché le matite sono generalmente gialle?

Si tratta di una motivazione storica. Le matite vengono originariamente dalla Cina, e in passato il giallo era il colore della legalità. Erano quindi di questo colore perché indicavano la migliore qualità di grafite. Le prime esportate nel mondo erano così.

 

colore arancione

2° posto: Sapete che colore è il “geoluhread”?

È questo il nome con cui era indicato il colore arancio, prima che lo si avvicinasse a quello del frutto. Con la diffusione delle arance, infatti, l’abitudine a riferirsi a questa mescolanza tra giallo e rosso dicendo “il colore dell’arancio”, ha fatto mutare il nome stesso.

 

 

Le 10 curiosità da sapere sui colori1° posto: Il Sole cambia colore?

Tutti noi vediamo la luce del Sole di un colore all’alba, di un altro durante il giorno e di un altro ancora al tramonto. Ovviamente non è il nostro astro a cambiare colore, ma la lunghezza d’onda della luce che deve attraversare più o meno l’atmosfera per giungere a noi, a seconda della posizione della nostra stella rispetto all’area illuminata.

Sapete altre curiosità da aggiungere sui colori?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required