Ecco 5 curiosità sui gatti

Il gatto.

I gatti sono animali davvero interessanti e di questi ho già elencato quelli tra i più intelligenti e ho visto anche quanto possono vivere, ma oggi vorrei trattare qualche curiosità sul loro conto grazie al sito Donnamoderna.

Ecco, quindi, 5 curiosità sui gatti.

1. I gatti di tre colori sono quasi tutte femmine

Questo succederebbe nei gatti gialli, arancione e nero per cause genetiche. Infatti, è il cromosoma X ad essere il portatore delle informazioni per la sintesi di questi colori e, affinché possa comparire nel pelo, bisogna che sia presente su entrambi i cromosomi (serve la combinazione XX che identifica il sesso femminile).

2. Hanno 5 artigli nelle zampe anteriori e 4 in quelle posteriori

Noi umani, invece, abbiamo lo stesso numero di dita in entrambe le mani e piedi. Ma ci sono razze anche polidattili: vuol dire che ne hanno di più rispetto al gatto comune.

3. I gatti non percepiscono il sapore dolce

Non è una questione di gusti, ma genetica.

4. Sono dei grandi dormiglioni

Amano dormire per ore e ore, sono tra le specie che dormono di più tra gli animali e spendono quasi metà della loro vita a fare un pisolino.

5. Non vedono bene da vicino, ma hanno un udito strabiliante

Infine, pensate che i gatti tendono ad avere una vista offuscata a meno di 15 centimetri, ma possono vantare di una buona visione notturna. Hanno un udito sensazionale che è superiore di ben 1,5 volte a quello del cane e 4,5 volte a quello dell’uomo.

Ecco che abbiamo visto queste 5 cose davvero curiose sui nostri amati e dolci gatti.

Sapete altre curiosità sul mondo dei gatti?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required