Finocchio selvatico: tutto quello da sapere

Il finocchio selvatico.
Spread the love

Le piante sono molto importanti come in tanti sappiamo e per questo motivo oggi vorrei parlarne di una in particolare, ossia, il finocchio selvatico grazie alle informazioni che ho letto su un articolo pubblicato sul sito Piante.

Conosciamolo meglio

Iniziamo subito con le presentazioni della pianta sottolineando come sia perenne, dalle caratteristiche erbacee e appartiene al raggruppamento sistematico delle Ombrellifere. Il finocchio selvatico è completamente commestibile e ha le radici molto fitte.

Classificazione scientifica

Un po’ di classificazione scientifica non guasta mai… Il finocchio selvatico è una pianta che è nota scientificamente con il nome di Foeniculum Vulgare.

Dove vive la pianta

Bene, allora dove vive questa pianta importante per tutti noi? Ebbene, cresce spontanea nei terreni aridi ghiaiosi, avendo paura dei ristagni dell’acqua.

Condizioni climatiche ideali

Ma quali sono le condizioni climatiche ideali per farlo crescere bene? Questa pianta c’è da dire che adora stare nelle aree dove il clima è piuttosto temperato.

Malattie e parassiti

Ma quali minacce possono trovarsi sul suo percorso? La pianta può essere attaccata da differenti nemici e tra i tanti pericoli vanno menzionati gli afidi e le lumache.

Come abbiamo visto all’inizio del post, le piante sono estremamente importanti per la nostra sopravvivenza sulla strepitosa Terra.,

Volete aggiungere altro? Rispondete nei commenti.

(Foto da Ideegreen)

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required