Fumo: i 5 danni che fa alla bocca

sigarette danni bocca
Spread the love

Innumerevoli sono le implicazioni negative del fumo sulla salute di un individuo. In questo articolo elenchiamo alcuni tra quelli enumerati dal Corriere della Sera dei pericoli del fumo per la cavità orale.

Denti gialli: la comparsa delle antiestetiche macchie gialle è il primo segnale ed è causata dalla nicotina e dal catrame presenti nelle sigarette… Non è, quindi, un caso che nei fumatori incalliti i denti diventino quasi marroni dopo anni di vizio. Ma questo è solo l’inizio.

Malattie gengivali: il fumo intacca le gengive rendendole più vulnerabili alle infezioni e provoca persino la caduta precoce dei denti, in quanto erode il tessuto osseo nella mascella.

Accumulo di batteri: le conseguenze di tale presenza di batteri sono la formazione di carie, della placca, fino a danni alla radice. Per questo motivo e per l’attacco alle gengive i fumatori sono tre volte più suscettibili alla perdita dei denti.

Tartaro: la placca si accumula specie vicino alle gengive e si indurisce, condizione aggravata dal minore apporto di ossigeno alle gengive, da qui gravi forme di paradontite, al ritiro delle gengive.

Cancro alla bocca: il fumo trasforma la saliva in un composto micidiale, che trasforma le cellule all’interno della bocca in cellule cancerogene.

Come vedete, non è uno scherzo.

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required