I ghiri: ecco cosa mangiano

Il ghiro.

Il ghiro è un animale che la spettacolare Madre Natura ha messo al mondo e che è davvero meraviglioso! Di questa specie abbiamo visto già dove vive in libertà, ma ancora ci manca qualcosa: cosa mangia. Lo abbiamo scoperto leggendo un post sul sito Informazioneambiente. Vediamolo insieme, allora.

Prima di tutto qualche informazione generale su quest’animale. Il ghiro è un mammifero che appartiene all’ordine dei roditori ed è molto difficile vederlo di giorno perché quando non va in letargo è rintanato nei suoi nascondigli fino a quando il Sole tramonta. Si tratta di un essere notturno.

Ha due occhi grandi rispetto al resto del corpo che è affusolato: è molto piccolo e misura al massimo 30 centimetri di lunghezza. Inoltre, il pelo è folto con un colore che va dal marrone al grigio e le sue orecchie sono piccole e hanno una forma più o meno arrotondata.

Cosa mangiano i ghiri? Ebbene, questi animali sono ghiotti di frutta: si alimentano di bacche, noci, nocciole, castagne e frutti di bosco. Si possono cibare anche di altre cose come piccoli invertebrati e uova. Escono fuori quando il Sole tramonta iniziando la ricerca di cibo arrampicandosi sugli alberi.

Il ghiro è un animale davvero bello e interessante perché è sinonimo di tenerezza e meraviglia… Si tratta di una specie che la natura che ci circonda ha creato!

Cosa ne pensate?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required