Ipertensione: 5 modi per ridurla

ipertensione come ridurla

L’ipertensione è uno dei mali del secolo. Ed è anche uno dei più subdoli perché non sempre presenta sintomi evidenti. Al contrario, molto spesso crea danni a volte irreparabili. Con l’aiuto di un articolo apparso su Best5.it scopriamo insieme 5 modi per ridurla.

5. Evitare il fumo attivo o passivo e bere con moderatezza

ipertensione fumo passivo

Il fumo è il pericolo numero 1 per incorrere nell’ipertensione. Un’ora dopo aver fumato una sigaretta, la pressione potrebbe aumentare di circa 10 mmHg. L’alcol va assunto con criterio, sempre a pasto e senza mai esagerare. Preferire il vino rosso o la birra per il loro contenuto di antiossidanti. Il limite medio consigliato è di un bicchiere al giorno quando si superano i 65 anni ed un massimo di due negli altri casi.

4. Riposare bene e assumere vitamina D

ipertensione dormire bene

Dormire bene è un toccasana per molte patologie. Un buon riposo contribuisce a prevenire anche l’ipertensione. È stato, inoltre, riscontrato che la mancanza di vitamina D può accelerare il processo di indurimento di vene e arterie e causare l’innalzamento della pressione. Per “fare il pieno” di vitamina D occorre esporsi al sole 20 ore al giorno e preferire cibi, come pesce azzurro, uova e champignon.

3. Perdere peso

ipertensione perdere peso

Tenere il peso controllato e entro i limiti della forma è importante anche riguardo al controllo della pressione arteriosa. Bisogna prestare attenzione soprattutto al girovita, per cui abituiamoci a sottoporci alla bilancia, ma anche al centimetro. Per le donne è necessario essere sotto agli 88 cm. Per gli uomini il limite massimo è 102. Considerare, però, che queste sono indicazioni generali: consultare sempre il proprio medico per avere un’idea del nostro dato specifico.

2. Ridurre il sale e mangiare sano

ipertensione ridurre sale

Un consiglio importante è quello di ridurre il consumo di sale. Riducendolo anche di poco si può arrivare ad abbassare la pressione da 20 a 80 mmHg. Ci si può aiutare leggendo bene le etichette dei prodotti. Evitare insaccati, cibi precotti, salse e merendine. Invece che aggiungere sale alle nostre portate nel piatto, usiamo spezie, erbe aromatiche, aceto, aglio o limone.

1. Misurare la pressione e assumere più potassio

ipertensione misurare pressione

Ultime raccomandazioni. Monitorare costantemente la pressione. Cerchiamo di rilevarla ogni giorno alla stessa ora. Evitare di fumare, bere alcolici, bere caffè e anche di far pipì entro mezzora prima della misurazione. Considerare che la pressione corretta non deve eccedere i 90/140.

Dal punto di vista dell’alimentazione, privilegiare i cibi ricchi di potassio, come la frutta e la verdura.

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required