Una Stonehenge tutta calabrese: ecco i megaliti di Nardodipace

megaliti nardodipace

A quanto sembra, la Stonehenge è anche una storia calabrese: lo sapevate che in Calabria, a Nardodipace, ci sono strutture megalitiche? È proprio vero! Il comune calabrese presenta megaliti antichi: a quale periodo storico risalgono? Quanti anni hanno?

megalite nardodipace

Secondo gli studiosi, i megaliti appartengono all’antica civiltà pelasgica, databile tra l’età del bronzo e del ferro. I Pelasgi, il Popolo del Mare, venivano da molto lontano e si sono attestati nella piccola enclave delle Serre Ioniche dal VII millennio a.C. alla seconda metà del II millennio a.C.

megaliti nardodipace

I megaliti vengono considerati dagli esperti luoghi di culto, vista la quota del loro ritrovamento. La loro identità è stata svelata dagli apporti epigrafici di prescrittura pelasgica, ritrovati a Biblo, in Libia, in Toscana, a Glozel sul Massiccio Centrale della Francia, in Scandinavia e sulle coste atlantiche canadesi.

In questo video potete vedere i megaliti di Nardodipace.

Come sono arrivati i Pelasgi in Calabria?

I dati raccolti dagli studiosi evidenziano la provenienza della civiltà pelasgica. Un trasferimento in massa dei Pelasgi d’Egitto e di Siria – dovuta ad una grande catastrofe naturale – ha spinto la popolazione verso le coste ioniche della Calabria.

Avete visto i megaliti di Nardodipace?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required