Metapopolazione, habitat e nicchia: cosa sono?

Metapopolazione, habitat e nicchia: cosa sono?
Spread the love

Le metapopolazioni sono gruppi di subpopolazioni di una popolazione viventi in località separate ma con attivi scambi di individui tra le subpopolazioni e, nella scala ecologica gerarchica, occupano una posizione intermedia tra il livello degli organismi e quello delle popolazioni.

Questi gruppi di individui che vivono in una determinata area possono ad un certo punto estinguersi, ma l’area può essere ricolonizzata da individui provenienti dalle aree vicine: se colonizzazione ed estinzione si bilanciano in un’ampia frazione del paesaggio, la dimensione della popolazione totale rimane circa la stessa. Perciò, la sopravvivenza della specie può dipendere più dalla capacità di dispersione (la capacità di migrare da un’area all’altra) che dalle nascite e dalle morti all’interno dell’area.

Il concetto di metapopolazione non solo fornisce dei modelli per la conservazione delle specie minacciate, ma anche per la gestione faunistica in generale.

L’habitat di un organismo è il luogo dove vive o il luogo in cui lo si andrebbe a trovare. Il concetto di nicchia ecologica, invece, include non solo lo spazio fisico occupato da un organismo ma anche il suo ruolo funzionale nella comunità (per esempio la sua posizione trofica). La nicchia ecologica di un organismo dipende non solo da dove vive ma include anche la somma totale delle sue necessità ambientali.

Gruppi di specie con ruoli e dimensioni di nicchia simili all’interno di una comunità sono definiti corporazioni (guilds).

Abbiamo diversi tipi di nicchia:

–         nicchia spaziale = stato funzionale di una specie nel suo habitat espresso come spazio occupato

–         nicchia trofica = stato funzionale di una specie basato sul livello trofico o sulle relazioni energetiche

–         nicchia multidimensionale (o ipervolume) = la nicchia è rappresentata come un volume in un iperspazio i cui assi corrispondono alle varie dimensioni della nicchia

Hutchinson (1965) distinse inoltre tra nicchia fondamentale, cioè nicchia determinata in assenza di competitori e di altre interazioni biotiche (come la predazione), e nicchia realizzata, cioè nicchia determinata in presenza di competitori ed altre interazioni biotiche (come la predazione).

 

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required