Perché la neve è bianca?

Scopri perché la neve è bianca?

Eccoci difronte ad un altro “mistero misterioso”: perché la neve è bianca? Io lo spiegherei tranquillamente, ma ripeto la mia totale impreparazione o quasi in materia (in fisica): ho perso il conto delle volte che mi hanno bocciato 🙁 la migliore risposta l’ho trovata su wikipedia.

Bella la neve, soave e leggiadra. Qualcuno si è mai chiesto perchè la neve è bianca? Secondo me solo io e il mio professore 🙂 A parte gli scherzi, è tutta una questione di riflessione della luce, presa da wikipedia:

la luce si propaga come un’onda e quello che noi percepiamo come bianco è in realtà un miscuglio di colori e ognuno ha una lunghezza d’onda diversa. 

L’albedo (dal latino albēdo, “bianchezza”, da album, “bianco”) di una superficie è la frazione di luce o, più in generale, di radiazione incidente che viene riflessa indietro. Esso indica dunque il potere riflettente di una superficie.

L’esatto valore della frazione dipende, per lo stesso materiale, dalla lunghezza d’onda della radiazione considerata. Se la parola albedo viene usata senza ulteriori specifiche, si intende la luce visibile.

L’albedo massima è 1, quando tutta la luce incidente viene riflessa. L’albedo minima è 0, quando nessuna frazione della luce viene riflessa. In termini di luce visibile, il primo caso è quello di un oggetto perfettamente bianco, l’altro di un oggetto perfettamente nero. Valori intermedi significano situazioni intermedie.

Il potere informativo del web è mitico!

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required