Cosa sono le onde gravitazionali?

Cosa sono le onde gravitazionali?

Se ne fa un gran parlare, soprattutto in questi giorni in cui è stata provata la loro esistenza: sono le onde gravitazionali. La loro esistenza fu ipotizzata da Albert Einstein in relazione alla sua teoria della relatività generale e introduce un modo nuovo di intendere e studiare la fisica e l’intero universo. La loro scoperta sta facendo il giro del mondo e la notizia è stata diffusa da Ansa.

Ma cosa sono le onde gravitazionali? Perché sono così importanti? A queste domande possiamo trovare risposte che mettono

Cosa sono le onde gravitazionali?
Schematizzazione grafica delle onde gravitazionali responsabili dell’orbita lunare attorno alla Terra.

a rischio le nostre convinzioni scientifiche di base. Sono delle increspature dello spazio-tempo. Per capire questa risposta secca dobbiamo immaginare l’universo come se fosse un grande telo teso ma morbido, sopra il quale ogni oggetto possa appoggiarsi. La massa che viene a posarsi sopra questo metaforico telone, con il suo peso, lo deformerebbe creando attorno a sé le increspature di cui parlavamo. Di conseguenza, i valori dello spazio e del tempo, che abbiamo sempre inteso come lineari, risulterebbero in realtà curvati. E maggiore è la massa interessata, tanto più curvo sarà lo spazio-tempo.

Fino a prima di Einstein ci siamo sempre affidati alla fisica detta newtoniana (Newton e la caduta della mela), pensando che la forza che tiene in equilibrio l’universo fosse quella di gravità. In realtà, la forza di gravità esiste ma è molto più debole di quanto pensassimo, mentre a reggere il meccanismo universale sarebbero le onde gravitazionali.

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required