I mammut scomparsi per colpa del clima, non solo per l’uomo

scomparsa mammut
Spread the love

I mammut non sono scomparsi solo a causa dell’uomo, ma anche per i cambiamenti climatici. Questi colossi della Natura sono stati spazzati via da un riscaldamento globale come quello attuale. Fino ad oggi si pensava che si fossero estinti per la caccia estrema da parte nostra. Non è così! A rilevarlo è una ricerca dell’università australiana di Adelaide pubblicata sulla rivista scientifica Science.

Non sono stati solamente i mammut a scomparire 11000 anni fa per i cambiamenti climatici, ma anche i gatti dai denti a sciabola e i rinoceronti lanosi. Un riscaldamento globale che avrebbe stravolto le precipitazioni e la distribuzione della vegetazione, portando questi animali all’estinzione.

scomparsa mammut
Ricostruzione di un esemplare di mammut.

Il coordinatore della ricerca, Alan Cooper, ha dichiarato:

”Anche in aree dove non erano presenti esseri umani – ha detto Cooper – abbiamo visto che ci sono state estinzioni di massa. Ma alla luce di questa scoperta, sapere che al riscaldamento globale si aggiungono le pressioni delle attività umane sugli ecosistemi, come accade oggi, è motivo di gravi preoccupazioni per il futuro del nostro ambiente”.

Cosa è successo?

Circa 11000 anni fa si sono verificati estremi cambiamenti climatici nel mondo che hanno devastato l’ambiente e l’habitat di molte specie. L’uomo avrebbe contribuito, però, in parte con la caccia eccessiva portando questi animali, già sull’orlo dell’estinzione, a scomparire per sempre.

mammut estinzione
Scheletro di mammut.

È stato così osservato che l’estinzione di questi animali coincide con le fasi di riscaldamento climatico registrate durante l’ultima glaciazione nella quale si sono viste oscillazioni drastiche delle temperature, anche di molti gradi.

L’estinzione è un fenomeno sia naturale che antropico.

Inoltre, al contrario di quanto ritenuto finora, i periodi freddi estremi, come l’ultimo massimo glaciale, non sembrano corrispondere con queste estinzioni.

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required