Il sito archeologico di Monasterace, vi presento l’antica Kaulonía

kaulon antica

La Calabria è una terra tutta da scoprire, fatta di storia, cultura, religione e misteri. Oggi faremo un viaggio unico alla scoperta del sito archeologico di Monasterace, un piccolo comune in provincia di Reggio Calabria. Qualcuno vi è mai stato?

scavi monasterace
Scavi archeologici di Monasterace

Monasterace è stato identificato nella colonia achea di Kaulonía, una tra le più fiorenti e vivaci dell’Italia meridionale facente parte della Magna Grecia. La sua importanza è data dalla presenza di mosaici e templi rilevati nel sito archeologico.

kaulon antica
Sito archeologico di Monasterace

Kaulonía fu fondata dagli Achei probabilmente tra la fine dell’VIII secolo a.C. e l’inizio del VII.

La Magna Grecia…

la magna grecia
Mappa della Magna Grecia

La Magna Grecia è l’area geografica della penisola italiana meridionale che fu anticamente colonizzata dai Greci a partire dall’VIII secolo a.C.

Il Mosaico del Drago…

drago mosaico
Mosaico del Drago rinvenuto a Monasterace

Nell’antica Kaulonía è stato portato alla luce il più grande mosaico di epoca ellenistica rinvenuto al Sud. 

La scoperta a Monasterace, in uno dei pochi edifici termali greci trovati nel Meridione: in 25 metri quadrati l’immagine di un drago, contornata da riquadri e rosette floreali. È risalente al IV secolo a.C.

Il sito archeologico…

sito archeologico monasterace
Vista degli scavi archeologici a Monasterace

Il sito archeologico, individuato da Paolo Orsi durante i primi decenni del ‘900, negli anni ha restituito importanti dati sull’estensione della cinta muraria e sull’ubicazione delle aree sacre, delle necropoli e di alcuni quartieri destinati all’edilizia privata. Inoltre, all’interno troverete le basi di un tempio e altro ancora.

Non vi rimane che visitarlo!

Quanti di voi lo conoscono? Ci siete mai stati? Vi è piaciuto?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required