Squalo elefante avvistato nel nostro mare

squalo elefante avvistato

Avvistato uno squalo elefante a due miglia dalla costa di Trani, in Puglia. Ecco il video . Sembrerebbe di quasi nove metri: lo squalo elefante è presente nel Mar Mediterraneo. Lo squalo elefante (Cetorhinus maximus), detto anche cetorino, è una specie di pesce cartilagineo unico rappresentante della famiglia delle Cetorhinidae, è il secondo pesce esistente più grande al mondo, dopo lo squalo balena. La sua lunghezza, normalmente dell’ordine dei 12 metri, può talora raggiungere i 15. Il peso può arrivare sino alle 10 tonnellate.

Lo squalo elefante non è aggressivo; non è un predatore e il suo cibo preferito è costituito dal plancton marino. Per nutrirsi porta sugli archi branchiali tanti filamenti chiamati branchicteni, lunghi una decina di centimetri, la cui funzione è quella di filtrare l’acqua marina fermando il plancton.

I ricercatori hanno scoperto che in inverno lo squalo elefante compie migrazioni di migliaia di chilometri verso le acque tropicali dell’Oceano Atlantico, rimanendo a profondità comprese fra i 200 e i 1000 metri.

Oggetto di caccia da oltre duecento anni, lo squalo elefante è ormai a rischio estinzione.

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required