La Trota: tutto quello che c’è da sapere

La trota.
Spread the love

La trota è un altro pesce di cui vorrei parlare oggi e lo faccio grazie alle informazioni lette sul sito Mypersonaltrainer e ho già pubblicato un post interessante sullo sgombro.

Caratteristiche

La trota è un altro pesce osseo che appartiene all’ordine dei Salmoniformi, alla famiglia dei Salmonidi e può vivere in mare, nei laghi o nei torrenti. Si tratta di una specie più unica che rara!

Cosa mangia

Mangia esclusivamente vermi, uova di pesci, piccoli pesci, crostacei, girini, rane e insetti. Alcune specie sono facilmente allevabili, altre proprio per niente e si riproducono in cattività. Presentano anche dei predatori naturali come le trote stesse, uccelli, grossi rettili e grandi mammiferi.

Descrizione

Ha una testa conica, arrotondata nei pressi delle fauci, alcune specie sviluppano una sorta di protuberanza della mandibola che cresce a formare un becco.

La loro pelle è piena di muco, provvista di squame e con una colorazione piuttosto differente e che cambia a seconda dell’habitat naturale in cui vivono.

Infine, non sono poi così grandi e pensate che un esemplare misura mediamente 50 centimetri di lunghezza, ma anche le dimensioni cambiano al variare dell’ambiente in cui si trovano.

La trota è un pesce che è stato creato dalla natura e per questo motivo va rispettato fino in fondo.

Cosa ne pensate? Volete aggiungere qualcosa? Rispondete nei commenti.

(Foto da Simaonlus)

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required