Ecco le differenze tra il tumore e il cancro

La differenza tra il tumore e il cancro.

Approfondire gli argomenti e i termini medici è molto importante. Infatti, abbiamo già parlato della diversità che esiste tra il diabete di tipo 1 e 2 e oggi, invece, volevamo trattare le differenze tra il cancro e il tumore grazie alle informazioni prese dal sito internet Cultura.biografieonline.

Il tumore

Ecco un tumore.
Foto da Ansa.

Il tumore ha origine dal latino tumor e vuol dire gonfiore o rigonfiamento e indica una malattia che è caratterizzata dal grande accrescimento di un tessuto del nostro organismo. Ci sono due categorie: benigno e maligno. Il primo non causa pericoli alla nostra salute ed è a crescita lenta rimanendo confinato alla zona di formazione, mentre il secondo è potenzialmente nocivo per noi, è localizzato nei pressi di organi vitali, ha uno sviluppo veloce e può formare delle cellule che sono in grado di andare in altre parti del corpo per riprodursi e formarne uno nuovo (metastasi).

Il cancro

Ecco un cartello che riporta lo stop al cancro.
Foto da Tomshw.

Quando parliamo di cancro ci riferiamo, in genere, al tumore maligno, come il melanoma che è una forma pericolosa che non provoca danni rilevanti alla pelle dove si forma, ma può liberare delle masse tumorali nell’organismo quando raggiunge i vasi sanguigni e linfatici.

Il tumore e il cancro possono essere molto pericolosi e mortali per l’uomo, anche se ci sono molte terapie e cure. Comunque, la ricerca sta facendo passi da gigante in questo campo, ma ancora è molto difficile guarire completamente… Ma “la speranza è l’ultima a morire”, come recita un famoso proverbio.

Ecco che abbiamo parlato delle differenze tra il tumore e il cancro. Ne sapete altre?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required