Il quarzo e le sue varie forme
Spread the love

Il quarzo è un minerale formato da silicio e ossigeno: per ogni atomo di silicio ce ne sono due di ossigeno. Formula chimica SiO2. Un minerale è fatto da un insieme di atomi disposti in modo ordinato e periodico, cioè che si ripete.

Il quarzo ha genesi magmatica, ovvero si è originato nel corso del tempo da lava solidificata (magma). Minerale sta a significare insieme di atomi. Il termine roccia ha diverso significato perché è un aggregato di minerali. Esistono differenti forme e varietà di quarzo utilizzate per produrre gioielli o ornamentazioni. Il quarzo è uno dei minerali più abbondanti sulla Terra e alcuni lo inseriscono, per quanto riguarda la classificazione dei minerali, nel gruppo dei silicati (perchè contiene silicio), altri nel raggruppamento degli ossidi, in quanto è costituito da ossigeno.

Qui di seguito sono riportate le varietà, secondo me, più note (in ordine dall’alto in basso): ametista, agata, quarzo rosa, quarzo ialino.

Please follow and like us:
Pin Share

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger.

2 pensiero su “Il quarzo e le sue varie forme”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *