Mosche e zanzare: ordine dei Ditteri
Spread the love

I Ditteri sono divisi in Brachiceri (mosche) e in Nematoceri (zanzare). Sono insetti terrestri o acquatici cosmopoliti (= diffusi ovunque), con dimensioni estremamente variabili, da 1 mm di lunghezza a 45 cm. Presentano una forma più o meno allungata con un addome anch’esso più o meno allungato.

Capo: occupato da occhi composti (piccoli e distanziati o grandi e contigui) e la forma del capo è determinata da quella degli occhi composti. Le antenne sono generalmente lunghe nei Nematoceri e corte nei Brachiceri.

Torace: mesotorace più sviluppato del pro- e del meta-. Le zampe hanno lunghezza varia. Hanno due paia di ali ancorate nel meso- e nel metatorace (funzionano solo quelle anteriori, mentre quelle posteriori sono chiamate bilancieri, costituite da scabello, pedicello e capitolo; i bilancieri servono per fornire equilibrio all’insetto durante il volo).

Addome: formato da 11 segmenti, l’ultimo dei quali munito di un paio di cerci. Nei maschi si osserva un fenomeno di torsione dell’estremità addominale, per cui il 9 e il 10 segmento vengono spostati da 180 a 360 rispetto alla posizione originaria.

Digerente

Il canale alimentare: apertura boccale, faringe, esofago, ingluvie, ventriglio, tubuli malpighiani, retto. Tre principali regioni: stomodeo, mesentere e proctodeo.

Respirazione

Sono dotati di respirazione tracheale per mezzo di trachee, tracheole e tracheoline, cioè tubuli interni distribuiti in tutto il corpo e che si collegano all’esterno per mezzo di spiracoli o stigmi (aperture situate sulle regioni pleurali toraciche e nelle aree laterali dei segmenti dell’addome; ogni segmento ha due stigmi, uno sul lato destro e l’altro su quello sinistro).

Please follow and like us:
Pin Share

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger.

2 pensiero su “Mosche e zanzare: ordine dei Ditteri”
  1. […] Scienze Naturali la visione reale della Natura! Skip to content HomeAlessio TavernitiGalleria fotograficaFoto naturalisticheSqualiSqualo biancoInsetti, Crostacei, Scorpioni (e non) e MiriapodiCnidariEchinodermiEnergie rinnovabili e nonMineraliRocce sedimentarieMammiferi mariniAmatorialiTabelleTerremoti più intensiPrecedenti tsunamiEnergie rinnovabili e nonIncidenti nucleariEruzioni vulcaniche più disastroseVulcani più pericolosiTesi Squalo BiancoPresentazioneAnatomia e organi di sensoStrategie alimentariLa dietaPredazione verso i pinnipedi: Sud AfricaPredazione verso i pinnipedi: CaliforniaPredazione verso i cetacei ← Mosche e zanzare: ordine dei Ditteri […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *