Differenze tra l'ape e la vespa.

L’ape e la vespa sono due specie completamente differenti. Le vediamo girovagare nei prati, nei campi in fiore, nelle aree urbane e antropiche.

Sono insetti e presentano il corpo composto da tre segmenti: capo, torace e addome. Sul primo possiamo osservare le antenne sensoriali, due paia di ali e l’apparato boccale; sul torace due paia di ali e sei zampe funzionanti. Appartengono al raggruppamento sistematico degli Imenotteri che include insetti estremamente sociali quali api, vespe e formiche.

L’ape, Apis mellifera, si alimenta del nettare presente nei fiori favorendo l’impollinazione, un meccanismo fondamentale attraverso il quale trasporta il polline da una pianta all’altra. Il nettare viene impiegato per la costruzione di nidi cerosi. Presentano un colore giallo scuro che si alterna al nero.

La vespa, Vespula vulgaris, non produce miele in quanto è provvista di uno spettro alimentare diverso dalle api: si nutre di materiale legnoso che viene sfruttato per la costruzione di un nido cartaceo. Il corpo è a strisce nere e gialle chiare.

L’impollinazione è un evento estremamente importante per la dispersione del polline e la propagazione della specie nello spazio: i principali impollinatori sono gli insetti, ma non gli unici.

Commenti

  • a thought by pietro

    entrambe le specie fastidiosissime

    Rispondi

    • a thought by aletave

      Ciao Pietro, hai ragione 😉

      Rispondi

  • a thought by Fabio

    Non direi che sono entrambe fastidiose. La vespa si, ed è anche molto aggressiva (99 persone su 100 che affermano di essere state punte da api in realtà lo sono state da vespe), mentre l’ape è generalmente pacifica e in più ci dona un prodotto magnifico come il miele !! 🙂

    Rispondi

    • a thought by aletave

      Ciao Fabio,
      per me se mi ronzano attorno sono fastidiose. 😀

      Rispondi

  • a thought by Emma

    Le api sono meravigliose,ci danno miele.propoli.pappa reale.polline.Non uccidere.Se potete

    Rispondi

    • a thought by aletave

      Brava Emma, hai ragione 😉

      Rispondi

  • a thought by Ilaria frollani

    Ciau so ilaria e mi piaceno e vvespe perchè più colorate e carinelle

    Rispondi

    • a thought by aletave

      Ciao, sì sono belle 😉

      Rispondi

  • a thought by Rosalia rosalia

    Le ho viste che spalavano terra da buchini

    Rispondi

    • a thought by aletave

      Bene 😉

      Rispondi

  • a thought by ILARIA LUZZI

    LE API NON SONO AGGRESSIVE E CI SERVONO PER I FRUTTI E PER I FIORI MENTRE LE VESPE SONO VERAMENTE NOIOSE OLTRE CHE AGGRESSIVE

    Rispondi

    • a thought by aletave

      Grazie Ilaria 😉

      Rispondi

  • a thought by T3Ø

    Sono enstrambi degli insetti bellissimi, le api sono essenziali per l’impollinazione di alcune piante, il miele poi è qualcosa di eccezionale in natura!
    Di api se ne vedono poche in giro, ma anche le vespe quando ronzano attorno basta ignorarle, non pungono a vista ma solo se si sentono minacciate! Ignoratela e non vi darà fastidio!

    Rispondi

    • a thought by aletave

      Ciao,
      hai ragione 😉

      Rispondi

  • a thought by Luigi Maria NICOLAI

    Nel mio giardino i cespugli di fiori sono pieni di api. Quando passo vicino sento un enorme ronzio. Sono molto pacifiche e restano indifferenti alla mia presenza. Le vedo andare velocemente di fiore in fiore.

    Rispondi

    • a thought by aletave

      Grazie per l’informazione Luigi 😉

      Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required