Quanto vivono le mosche

Una mosca.

Le mosche sono insetti e possono essere molto fastidiose! Tuttavia, vanno ammirate lo stesso e parlare anche un po’ di loro non guasta affatto. Infatti, oggi vedremo quanto riescono a vivere grazie al sito internet Informazioneambiente. Vediamo di approfondire l’argomento.

Prendiamo come riferimento la mosca comune, conosciuta scientificamente come Musca domestica. Questo insetto si aggira spesso in modo fastidioso attorno a noi e con un ronzio che non ci piace. Non è mai un’ospite gradito da avere in casa nostra e alcune volte fa una brutta fine perché la schiacciamo senza avere nessuna pietà.

Ma quanto vive una mosca? Ebbene, tanti sono convinti che quest’insetto non riesca a superare le 24 ore di vita, ma ciò non è assolutamente vero. Di sicuro c’è il fatto che non sia molto longeva. Possiamo affermare che in media possa vivere da 15 a 31 giorni.

Il ciclo vitale di una mosca si svolge in quattro tappe: uovo, larva, pupa e adulto. 

Uovo e larva

L’uovo viene deposto dalla mosca e rimane così dalle 8 alle 20 ore circa e, successivamente, si schiude. Esce fuori una larva che ha una lunghezza più o meno dai 2 ai 5 millimetri e che tende a crescere fino alla completa maturazione che di solito avviene dai 6 ai 10 giorni dopo la schiusa.

Pupa

La larva della mosca produce uno strato di copertura di colore rossiccio dopo 10 giorni, che rimane circa 3-6 giorni e che è chiamato pupa.

Adulto

Quando la pupa si schiude, la mosca adulta inizia a volare liberamente perché è maturata completamente e l’insetto è destinato a vivere per non oltre 20 giorni.

Abbiamo parlato, quindi, di quanto possono vivere le mosche e del loro ciclo vitale che è suddiviso in quattro fasi. Inoltre, abbiamo anche sfatato un mito sulla durata della loro vita.

Avete altre notizie riguardo la durata della vita della mosca? Anche voi pensate che possa essere fastidiosa?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required