Spread the love

L’allocco è un uccello che penso che tutti conosciamo, tuttavia alcune cose non si sanno e per questo motivo ve ne parlo grazie alle info sul sito inaturalist.

Classificazione

L’allocco è una specie di uccello che è in grado di volare grazie alle sue ali e può stare anche fermo per adescare una possibile preda, inoltre è un animale vertebrato che riesce a mantenere costante la temperatura corporea e scientificamente parlando è noto come Strix aluco.

Diffusione

Diffuso in tutta Italia, tranne che nella penisola salentina, e in gran parte dell’Europa, Asia e Africa del Nord. Strettamente legato agli ambienti forestali, si adatta facilmente anche agli ambienti agricoli e antropizzati, perfino i pieni centri storici di città di grandi e piccole dimensioni. Strettamente notturno al di fuori del periodo della riproduzione, durante l’allevamento dei piccoli è attivo anche al crepuscolo o in pieno giorno. Per il riposo utilizza posatoi su conifere, alberi coperti di edera, camini e anfratti nelle cascine o nei monumenti.

Riproduzione

Infine, l’allocco come gli uccelli si accoppia in modo tale da permettere lo sviluppo di uova che si schiudono in un nido dove sarà in attesa di uccellini che ancora non volano.

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *