l'evoluzione regressiva
Spread the love

A volte l’evoluzione sembra che faccia qualche passo indietro: si tratta dell’evoluzione regressiva che avviene quando una specie perde qualche parte o struttura del corpo.

Ecco, per capirci meglio, qualche esempio di questa particolare evoluzione (Fonte National Geographic).

1) I pinguini che hanno perso le ali

pinguini senza ali

Gli antenati dei pinguini avrebbero perso la capacità di volare circa 60 milioni di anni fa.

2) I serpenti che hanno perso le zampe

serpenti senza zampe

Numerosi studi confermerebbero come i serpenti in passato avessero avuto le zampe, che poi sono sparite.

3) Gli uccelli che hanno perso i denti

uccelli senza denti

Infine, un altro esempio di evoluzione regressiva sono gli uccelli che hanno perso i denti con il passare del tempo.

Conoscete altre specie che hanno subito l’evoluzione regressiva?

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *