zanzara malaria letaleLa zanzara della malaria: l'animale tra i più letali del mondo.
Spread the love

Probabilmente pochi lo avrebbero immaginato, ma l’animale tra più letali al mondo è la zanzara della malaria. E precisamente la Anopheles, ovvero quella che trasmette il plasmodio della malaria.

L’indagine è stata condotta dall’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, ed è stata riportata sui maggiori media scientifici e anche da Focus.it.

Un nemico minuscolo

Le dimensioni della Anopheles non sono superiori ad un’unghia umana, ma riesce a fare più danni di quanti ne riescano a fare uno squalo, un rinoceronte oppure un serpente.

Eloquente la classifica della pericolosità degli animali, stilata sulla base dei dati fornito dall’OMS. La Anopheles riesce a battere anche il mammifero più crudele: l’uomo stesso. La nostra specie figura, infatti, al secondo posto. “Medaglia di bronzo”: il serpente è staccatissimo, con una dannosità 10 volte inferiore alla nostra. Il cane affetto da rabbia è quarto.

Per trovare gli animali considerati comunemente i più efferati dobbiamo scendere parecchio. Il coccodrillo è relegato in 10a posizione, con una pericolosità 425 volte inferiore a quella dell’uomo e 725 volte inferiore alla zanzara. Leone e Lupo sono appaiati in posizioni di rincalzo con un tasso di pericolosità insignificante rispetto ad altre specie.

Numeri impressionanti

Le morti umane dovute alla zanzara sono state stimate in 725.000, tra cui 600.000 sono attribuibili alla malaria. Le zanzare sono diffuse in tutto il pianeta, l’unico luogo in cui non le troviamo è l’Antartide. Durante la stagione calda, che corrisponde al ciclo riproduttivo, le zanzare raggiungono un numero che supera quello di tutte le altre specie della Terra, se si escludono le innocue formiche e termiti.

La diffusione delle malattie trasmesse è un problema così importante che nel 2017 la Giornata Mondiale della Salute è stata dedicata proprio alle malattie trasmesse da vettori. Oltre alla malaria, infatti, appartengono a questa categoria la febbre gialla, la dengue e l’encefalite. Oltre alla morte, occorre considerare lo stato di debilitazione in cui versano circa 200 milioni di individui a causa delle malattie trasmesse dalle zanzare.

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

2 pensiero su “La zanzara della malaria: l’animale tra i più letali del mondo”
  1. Non ho mai capito l’utilità delle zanzare per questo pianeta, tanti animali utili all’ecosistema e meravigliosi da vedere si sono alfine estinti ed invece questo esserino maligno no?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *