Spread the love

Con cosa si chiude oggi? Bene, per oggi posso chiudere con un altro insetto mozzafiato e che prende il nome scientifico di Sympetrum striolatum e lo faccio grazie ad un post pubblicato sul sito Linnea.

Si inizia subito

Si parte subito con un po’ di presentazioni dell’insetto e con un po’ di classificazione dicendo come l’animale sia incluso nell’ordine Odonati, Anisotteri, Libellulide ed è famoso come Sympetrum striolatum.

Le sue caratteristiche

Ma ancora non è tutto e, infatti, posso parlare delle sue dimensioni ridotte dato che raggiunge una lunghezza di 45 millimetri, mentre ha le ali di appena 60 millimetri.

La sua distribuzione in Italia

Bene ma dove è diffuso in Italia? Ebbene, nel nostro Paese è presente in tutte le regioni, ma proprio in tutte.

Infine, l’accoppiamento

Per ultima cosa posso dire come l’accoppiamento tra gli esemplari della specie avviene in modo tale che dalla riproduzione escono i piccolini.

Anche qui la natura ci ha messo il segno.

Conoscete altro? Bene, rispondete nei commenti.

Foto da Pixabay

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *