Cosa fare se ci punge uno scorpione

Cosa fare in caso di puntura di scorpione.

Numerosi animali ci pungono e ciò può essere molto doloroso o pericoloso. Infatti, abbiamo già visto precedentemente cosa fare in caso di puntura di zanzare, di api o di zecche. È arrivato il momento di parlare di altre specie.

Cosa fare, quindi, in caso di puntura di scorpione? Ecco alcuni consigli utili (Fonte Wikihow).

Cercare assistenza medica

Sarebbe molto importante cercare assistenza medica come prima cosa.

1. Chiamare i servizi di emergenza

Chiamare i servizi di emergenza se ci punge uno scorpione.
Foto da Wikihow.

Bisogna chiamare i servizi di emergenza se è proprio necessario e se si tratta di uno scorpione potenzialmente pericoloso. Si dovrebbe richiedere l’intervento di un’ambulanza se i sintomi vanno oltre al dolore e ad un gonfiore lieve.

2. Chiamare il centro antiveleni

Contattare il centro antiveleni se uno scorpione ci punge.
Foto da Wikihow.

Contatta un centro antiveleni e riferisci tutti i sintomi che riscontri chiedendo la consulenza di esperti.

3. Descrivere la vittima al telefono

Descrivere la vittima al telefono se la punge uno scorpione.
Foto da Wikihow.

Un’altra cosa importante è comunicare al medico l’età e il peso in modo approssimativo della vittima per valutare meglio il rischio e i trattamenti da prendere.

 4. Descrivere lo scorpione al telefono

Descrivere al telefono lo scorpione che ci ha punti.
Foto da Wikihow.

Il centro antiveleni ti potrebbe dire di descrivere lo scorpione.

5. Trovare qualcuno che tenga sotto controllo la vittima e che la porti in ospedale

Tenere sotto controllo la vittima se è stata punta da uno scorpione.
Foto da Wikihow.

Il veleno potrebbe provocare dei movimenti muscolari nella vittima e perciò questa persona ha bisogno di assistenza e di qualcuno che la accompagni in auto in ospedale perché non potrebbe essere in grado di guidare.

Come trattare la puntura a casa

La puntura va trattata e lo potresti fare anche a casa.

1. Fare attenzione ai sintomi gravi

Controllare i sintomi della puntura di uno scorpione.
Foto da Wikihow.

Chiama il medico immediatamente se hai questi sintomi:

  1. vomito, sudorazione e salivazione;
  2. escrezioni involontarie (feci e pipì);
  3. spasmi o contrazioni muscolari;
  4. battito cardiaco irregolare o accelerato;
  5. difficoltà a deglutire, respirare, vedere e parlare;
  6. gonfiore grave causato da una reazione allergica.

2. Individuare la zona della puntura

Identificare la zona della puntura dello scorpione.
Foto da Wikihow.

La zona della puntura è spesso difficile da localizzare perché non si gonfia molto. Tuttavia, quando uno scorpione ci punge provoca un forte dolore o bruciore e poi un formicolio.

3. Lavare la zona punta con acqua e sapone

Lavare la zona punta dallo scorpione.
Foto da Wikihow.

Potresti togliere gli abiti dalla zona della puntura e lavare con acqua e sapone per eliminare ogni residuo del veleno e per mantenere pulita la ferita in modo da ridurre il rischio di infezione.

4. Mantenere la zona punta ferma e sotto il livello del cuore

Limitare i movimenti se ci punge uno scorpione.
Foto da Wikihow.

La puntura di questo animale dovrebbe essere mantenuta sotto il livello del cuore perché potrebbe provocare una diffusione più rapida del veleno nel nostro corpo. Bisogna ridurre anche i movimenti della vittima per evitare che la frequenza cardiaca acceleri e diffonda la tossina velocemente.

5. Calmare la vittima

Mantenere calma la vittima della puntura dello scorpione.
Foto da Wikihow.

Il battito cardiaco è più rapido se la vittima è agitata e ciò potrebbe aumentare l’assorbimento del veleno. Ecco quindi, che bisogna mantenere il soggetto infortunato calmo.

6. Applicare ghiaccio o impacco freddo sulla zona punta

Applicare del ghiaccio sulla zona della puntura dello scorpione.
Foto da Wikihow.

Pensate che il freddo aiuta a diminuire la diffusione del veleno, a ridurre il gonfiore e a rendere la zona punta insensibile al dolore. Quindi, potreste mettere del ghiaccio o un impacco freddo su questa area.

7. Fare prendere antidolorifici alla vittima

Se ci punge uno scorpione potremmo prendere degli antidolorifici.
Foto da Wikihow.

La vittima potrebbe assumere qualche antidolorifico da banco come:

  1. ibuprofene;
  2. aspirina;
  3. paracetamolo.

Leggere sempre le indicazioni di questi farmaci riportate sul foglietto illustrativo.

8. Prestare il primo soccorso se è necessario

Se ci punge uno scorpione potremmo prestare il primo soccorso.
Foto da Wikihow.

Se ci sono gravi episodi di spasmi chiama un’ambulanza e esegui una RCP (rianimazione cardiopolmonare), ovvero una combinazione di compressioni al torace e respirazione bocca a bocca.

9. Sottoporre la vittima ad un controllo medico

Se ci punge uno scorpione potremmo fare un controllo medico.
Foto da Wikihow.

Il controllo di un dottore è molto importante, anche se ti sembra che la vittima si sia ripresa.

Bisogna identificare lo scorpione

Sarebbe importante identificare la specie di scorpione che ci ha punto.

1. Catturare lo scorpione in modo sicuro

Catturare lo scorpione che ci ha punto.
Foto da Wikihow.

Identificare lo scorpione è importante per capire se è una specie pericolosa o velenosa e perciò bisogna catturalo in modo sicuro. Lo potremmo fare usando un barattolo di vetro più grande dell’animale. Poi si potrebbe consegnare ad un esperto per capire di che specie si tratta.

2. Fotografare lo scorpione se non si riesce a catturarlo

Fotografare lo scorpione per identificarlo.
Foto da Wikihow.

Potresti fotografare l’animale se non riesci a catturarlo. Fai delle foto da differenti angolazioni per avere tutti i dettagli necessari per identificarlo.

3. Controllare lo spessore del pungiglione

Controllare lo spessore del pungiglione dello scorpione.
Foto da Wikihow.

Gli scorpioni che hanno il pungiglione e la coda grossi sono molto pericolosi.

4. Identificare gli scorpioni pericolosi nel Messico settentrionale o negli USA

 

Uno scorpione molto pericoloso negli Stati Uniti d'America.
Foto da Wikihow.

C’è uno scorpione nel Messico settentrionale e nel sudovest degli Stati Uniti d’America che ha la puntura potenzialmente mortale: Centruroides sculpturatus, o Arizona bark scorpion.

5. Identificare le specie di scorpioni più pericolose in Africa e Medio Oriente

Uno scorpione pericoloso del Medio Oriente.
Foto da Wikihow.

Se ti trovi, invece, in Medio Oriente o in Africa potresti imbatterti nel Leiurus quinquestriatus, conosciuto come scorpione giallo. La sua puntura può provocare insufficienza cardiaca o polmonare.

6. Identificare gli scorpioni più pericolosi in America centrale e meridionale

Uno scorpione pericoloso presente nell'America meridionale.
Foto da Wikihow.

La specie tra le più pericolose che si può trovare in America centrale e meridionale è il Tityus serrulatus, o scorpione giallo brasiliano.

7. Identificare le specie di scorpione più pericolose in altre zone del mondo

Scorpioni pericolosi nel mondo.
Foto da Wikihow.

Le altre specie di scorpione nel mondo che possono essere mortali sono poche, ma non tutte sono state identificate.

Ecco che ora sappiamo cosa fare se ci punge uno scorpione. E voi avete altri consigli utili da aggiungere?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required