adrenalina riduce i tumori
Spread the love

Buone notizie dalla cura e dalla prevenzione dei tumori. La medicina sta facendo passi da gigante nella lotta e nella ricerca di una possibile cura che riduca notevolmente il rischio di avere tumori. Infatti, sembrerebbe che l’adrenalina rilasciata dall’attività fisica diminuisca i tumori. L’importante scoperta è stata pubblicata sulla prestigiosa rivista scientifica Science Direct.

Quindi, la scoperta dimostra l’importanza di fare sport e altre attività fisiche… Lo sport può avere qualità curative e preventive per quanto riguarda i tumori, aiutando molto i pazienti che sono in grave difficoltà a causa di questa brutta e letale patologia. I ricercatori sono molto soddisfatti dei risultati positivi, come sono anche contenti i pazienti che hanno un tumore e che vogliono liberarsene.

È Italiana la nuova speranza nella lotta ai tumori
La lotta ai tumori è ancora in atto perché sono molto difficili da contrastare.

Come è avvenuta la scoperta? Semplice, gli scienziati hanno iniettato l’adrenalina (la stessa quantità che viene rilasciata quando si fa sport) nei topi affetti da tumori, notando uno spostamento verso il flusso sanguigno delle cellule natural killer (note come NK), che riescono a trovare e contrastare i tumori.

I risultati sono veramente eccezionali e fondamentali per la cura e prevenzione di tumori! Tuttavia, come sottolineano i ricercatori, l’adrenalina e le cellule natural killer devono lavorare insieme per ottenere risultati positivi nella lotta contro i tumori.

Ragazzi, la ricerca di cure efficaci nella lotta ai tumori è sempre aperta e sta facendo passi da gigante. Inoltre, c’è da dire che anche se gli esperimenti sono stati effettuati solamente nei topi, i risultati sono veramente importanti. Resta il fatto che i tumori sono ancora difficili da curare.

Cosa ne pensate?

Please follow and like us:
Pin Share

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *