Spread the love

La beccaccia di mare è un altro uccello italiano e conosciuto a tanti e di questo ve ne parlo ora e subito dopo avere letto un post su inaturalist.

Classificazione

Inizio a raffica con un po’ di classificazione sistematica della beccaccia di mare sottolineando come sia un uccello volatore grazie alle ali famose e ossa cave che rendono il suo corpo leggero, ha una colonna vertebrale che la include nei vertebrati che sono diversi dagli invertebrati che non hanno questa struttura, mantiene costante la temperatura corporea che si differenzia totalmente da coloro che non riescono a farlo e devono esporsi a fonti luminose e scientificamente parlando è nota come Haematopus ostralegus.

Diffusione

Lo si può trovare in Europa, Asia, ed Africa, in Italia ne esistono due nutrite colonie che nidificano nei dintorni del delta del Po e presso l’oasi WWF delle Cesine, nel Salento, che rappresenta anche il suo habitat preferito, quindi nei pressi del mare.

Riproduzione

Infine, ecco come la beccaccia di mare è un uccello oviparo che vuol dire che dal rapporto tra maschi e femmine vengono deposte delle uova che sono struggenti e spettacolari che sono contenute in un nido che contiene i piccoli appena nati.

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *