Spread the love

Il luccio nordico è un pesce da scoprire per la sua bellezza che ho scelto sul sito internet inaturalist.

Classificazione

Un po’ di classificazione è quello che ci vuole e posso dire come il luccio nordico un pesce osseo che ha matrice ossea nel corpo che lo rende massiccio che si differenzia completamente da quelli che hanno la cartilagine e sono più leggeri e idrodinamici, hanno la colonna vertebrale che li accomuna nei vertebrati, sono dotati di scaglie e scientificamente parlando è noto come Esox lucius.

Diffusione

Questo pesce è diffuso nel continente nordamericano, pressoché in tutti i bacini fluviali atlantici e del Pacifico. In Eurasia è presente dalla Francia alla Siberia, compresa l’Italia. In Irlanda e Inghilterra è presente in gran numero.

Descrizione

Il luccio nordico è un decisamente grande visto che arriva a misurare oltre 2 metri di lunghezza per un peso di 20 chilogrammi che sono davvero succulenti.

Alimentazione

Il luccio nordico mangia altri pesci che caccia restando fermo tra le piante acquatiche in attesa che arrivano le sue prede.

Come si riproduce

Infine, ecco che il luccio nordico si accoppia per fecondazione esterna che lo fa accoppiandosi tra loro per dar vita alle uova che daranno i piccoli.

La natura ha creato questa specie di luccio nordico da far paura per la sua bellezza che si nota tantissimo e che va ammirato.

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *