Un tuffo nel mondo sommerso della stella di mare

la stella marina
Spread the love

La stella di mare o stella pettine maggiore è un echinoderma, gruppo di invertebrati marini che include i famosi ricci di mare.

Nome scientifico

Astropecten aranciaus (Linnaeus, 1758)

Distribuzione

Mar Mediterraneo e Oceano Atlantico.

Morfologia

Invertebrato marino compresso nella classe degli Echinoderma, animali marini caratterizzati dal derma ricoperto da spine e ossicoli.

Gli Echinodermi sono a simmetria secondaria pentaraggiata: la larva è a simmetria bilaterale, l’adulto a simmetria raggiata o pentaraggiata. L’ano è in posizione dorsale e la bocca è ventrale. Respirano per mezzo di branchie dermiche (espansioni della pelle).

La stella di mare è un Echinoderma Asteroideo, possiede cinque braccia, la riproduzione è asessuata.

Ecologia

Si alimenta di altri invertebrati marini (anche altre stelle di mare). A causa della conformazione del sistema vascolare, le stelle marine e gli altri echinodermi non sono in grado di filtrare le tossine e gli agenti inquinanti che risiedono nell’acqua, risultando così particolarmente vulnerabili alle contaminazioni dell’ambiente marino.

Non hanno nemici fra i predatori ma sono vittime dei parassiti. Nonostante la sua bellezza, la stella marina viene definita come uno degli abitanti più voraci dei fondali marini.

Per la loro particolare capacità di rigenerazione (ogni braccio contiene tutte le strutture anatomiche presente nella stella intera), esse erano in grado di ricostruire la parte mutilata diventando così il doppio di quante non fossero.

Conservazione

Comune.

[Immagine: su gentile concessione del Dottor Emilio Sperone]

Related Images:

Commenti

  • a thought by Enzo SulWeb

    Conoscevo qualcosa ma non tutte le caratteristiche qui riportate sulla stella marina. Ad es non sapevo che fosse un predatore o che appartenesse alla famiglia dei ricci di mare! Complimenti per il sito. A presto!

    Rispondi

    • a thought by aletave

      Grazie mille.
      A presto.

      Alessio

      Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required