Spread the love

La strolaga mezzana è una specie di uccello che è oh da ricordare per la sua bellezza che esprime decisamente bene posso dire come quest’animale è cresciuto in Italia ed possiede una pacifica indole che la mette in primo piano. Il tutto l’ho letto sul sito inatualist che contiene numerosi animali da conoscere e scoprire fino alla fine.

Classificazione

La strolaga mezzana è un uccello che vola usando le ali e ossa leggere che fanno effettuare evoluzioni aeree decisamente brillanti, ha piume sulla superficie del corpo, è munita di corda dorsale che la rappresenta nel raggruppamento sistematico dei vertebrati che non somigliano affatto a quelli che sono decisamente sprovvisti di notocorda che vengono classificati negli invertebrati che sono un gruppo numeroso.

È comunemente noto come quest’essere vivente è in grado di controllare la temperatura corporea quando quella dell’ambiente circostante varia che è tutto all’opposto di quelli che non ci riescono, ma in pratica possono riscaldarsi e attivare il loro metabolismo sfruttando le sorgenti luminose come i raggi solari e scientificamente è conosciuto come Gavia arctica.

Aspetto da condividere

La sua taglia è nella norma che è dimensioni che arrivano ad una lunghezza di 60 centimetri, il peso che supera i 3 chilogrammi e l’apertura alare di 130 centimetri e i maschietti sono più ampi delle femminucce: si tratta del dimorfismo sessuale.

L’aspetto dalla strolaga mezzaluna si riconosce da lontano che il muso appuntito che ricorda un pugnale e le dimensioni si avvicinano molto alla strolaga minore con il piccolo che ha il becco viola mentre nell’adulto è evidente una tinta bianca e nera.

Riproduzione

Infine, va detto come la strolaga mezzana si accoppia con il maschio che coinvolge la femmina in un corteggiamento decisivo per averla a sua completa disposizione che dopo che avviene il rapporto sessuale vengono deposte delle uova in un nido preparato precedentemente dai genitori nel quale sono contenuti i nidiacei.

La natura ha creato quasi tutto decidendo con la selezione naturale chi sopravvive in questo mondo.

Cosa ne pensate?

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *