Spread the love

Bene, ma con quale insetto si parte oggi? Sarebbe arrivato il momento di parlare della specie Sympetrum pedemontanum e lo faccio grazie alle informazioni che ho letto sul sito Linnea.

L’inizio

Per iniziare il discorso si parte con la classificazione scientifica dell’insetto sottolineando come appartiene agli Odonati, Anisotteri, Libellulide ed è nota scientificamente come Sympetrum pedemontanum.

Vediamo le caratteristiche

Una cosa che si nota per quanto riguarda le sue caratteristiche sono le dimensioni davvero ridotte e la specie arriva a misurare una lunghezza di appena 35 millimetri, mentre ha un’apertura alare di appena 60 millimetri.

Dove vive

In Italia è distribuita geograficamente solamente in qualche regione italiana del Nord e il suo habitat ideale è rappresentato dai canali d’irrigazione.

Come si riproduce

Infine, per ultima cosa manca da palare di come si accoppiano maschi e femmine e dalla loro riproduzione escono dei piccoli spettacolari.

Ok ora è arrivato il momento di chiudere qui confermando come Madre Natura ci ha messo tutto.

Volete condividere altro?

Please follow and like us:
Pin Share

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *