Spread the love

Il tarabusino è un uccello davvero spettacolare e che ho scoperto in un post bellissimo e finalizzato a parlare di quest’uccello dal sito inaturalist.

Classificazione

Il tarabusino è un uccello davvero speciale che è in grado di volare e lo fa grazie alle ali e ossa cave, ha una colonna vertebrata, è sangue caldo e scientificamente parlando è noto come Ixobrychus minutus.

Diffusione

Il tarabusino si trova in larga parte del Vecchio mondo, in Europa, Africa ed Asia. In Europa e in Asia (il cui areale spazia fino all’Inghilterra e alla Russia nelle regioni settentrionali) è presente nel periodo primaverile-autunnale per nidificare, mentre nel continente africano e in Madagascar è svernante ed eventualmente stanziale tutto l’anno. In Italia migra e nidifica specialmente in Pianura Padana e nelle regioni centrali della penisola, è più scarso verso le regioni meridionali e nelle isole data la rarità delle zone palustri in cui vive. Difatti il suo habitat è composto da zone umide d’acqua dolce, ferma o corrente; predilige canneti fitti come il suo parente di maggiori dimensioni, il Tarabuso, ma frequenta anche ambienti palustri, ambienti acquatici dalle rive spoglie, terreni coltivati umidi, fossati e risaie.

Riproduzione

Il tarabusino è un uccello che si riproduce per oviparità e ciò significa che si riproduce dalla produzione di uova che vengono prodotte dalla femmina che si riproduce con il maschio dando ai pulcini che sono davvero incredibili.

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *