Curiosità: 5 sorprese geografiche
Spread the love

Siamo forti in geografia? Qualsiasi possa essere la vostra risposta leggete questo articolo che vi propone 5 curiosità che forse vi sorprenderanno, e che vanno oltre le comuni conoscenze del nostro pianeta. È proprio vero che nulla è come appare.

Curiosità: 5 sorprese geografiche5° posto

In quale parte del mondo c’è più acqua dolce?

La risposta non è da cercare in corrispondenza della maggiore quantità di laghi o fiumi, ma addirittura in Antartide. È lì che troviamo circa 30 milioni di chilometri cubi di ghiaccio: il 90% delle riserve della Terra.

 

Curiosità: 5 sorprese geografiche4° posto

Qual è il fiume più lungo del mondo?

Facile, il Nilo! E invece no. In realtà non si sa qual è. Fino a oggi il Nilo con i suoi 6.650 chilometri di sviluppo è stato considerato il più lungo, ma recentemente si sospetta che calcolando l’intero estuario il Rio delle Amazzoni possa superarlo. In realtà il fiume sudamericano è quello con la maggiore portata d’acqua in assoluto.

Curiosità: 5 sorprese geografiche3° posto

Canada, terra dei laghi

Che il Canada sia il paese più ricco di laghi lo sappiamo tutti. Quello che forse molti non sanno è che il paese nordamericano vanta più laghi di quanti ne esistano nell’intero resto del mondo. Pensate che esistono ben oltre 31 mila laghi con estensione maggiore a 3 chilometri quadrati ciascuno, mentre non si conosce ancora il numero esatto di quelli minori.

Curiosità: 5 sorprese geografiche2° posto

Qual è il fiume più lungo d’Italia?

Potrebbe sembrare una domanda trabocchetto, e infatti inganna quasi tutti. Il fiume più lungo d’Italia non è il Po (km 652). O meglio non è il fiume più lungo che nasca in territorio italiano. Questo primato infatti spetta al Drava, affluente del Danubio, che misura 749 km e scorre per i primi chilometri in Italia.

Curiosità: 5 sorprese geografiche

1° posto

Qual è la vetta più alta del mondo?

Everest? Sbagliato, è il vulcano Chimborazo, in Ecuador. Sorprendente, vero? Il vulcano sudamericano è alto “solo” 6.310 metri sul livello del mare, ma a causa dello schiacciamento della Terra ai poli risulta il più distante dal centro del nostro pianeta e quindi il punto terrestre più vicino alle stelle

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *