Quando le stelle sbagliano: Astrologia e previsioni
Spread the love

Una delle funzioni più serie di una rivista scientifica è certamente la lotta alle pseudo-scienze, ovvero a quelle discipline che magari millantano motivi di base di ordine accademico, ma che in realtà non sono considerate degne di affidabilità dalla comunità degli studiosi.

Alzi ora la mano chi non ha pensato all’astrologia. In effetti sono secoli che in un modo o nell’altro gli scienziati si oppongono a questa disciplina e la maggior parte di coloro che la pratica si ostina a voler considerare scientifica. Vediamo quindi ora alcune tra le più clamorose previsioni sbagliate date all’inizio del 2015.

Iniziamo dalla sensitiva bulgara Todora Stefanova, la quale afferma di essere in contatto con un’entità aliena dal nome quasi farmaceutico di Unilsan. Ebbene secondo la veggente il governo Renzi sarebbe dovuto cadere a ottobre per il tradimento di quattro membri, e Berlusconi avrebbe riunito il centro-destra avvalendosi dell’aiuto della figlia Marina, di Flavio Briatore e di Luca di Montezemolo. Nulla di ciò è ovviamente avvenuto, ma noi confidiamo nella sua previsione di fine della crisi nel 2018.

Non è immune da previsioni errate neppure il divino Otelma, che predisse che Mafia Capitale avrebbe riversato i suoi influssi

Quando le stelle sbagliano: Astrologia e previsioni
Nostradamus. Anche i suoi interpreti, pur non essendo astrologi, hanno sbagliato le previsioni per il 2015.

in tutta Italia “senza dubbio veruno”, ma che Marino, sindaco di Roma avrebbe resistito vedendo cadere molte teste attorno a lui. Finì invece come sappiamo.

Veniamo ora alle previsioni sull’elezione del presidente della repubblica. Sempre sugli scudi il divino Otelma, il quale aveva una terna di nomi, D’Alema, Bertinotti e Veltroni, asserendo che proprio quest’ultimo avrebbe avuto le maggiori possibilità. D’altro parere era invece Caterina Galloni, la quale ci avvisò che gli astri si sarebbero pronunciati per Mario Draghi. Marco Pesatori lesse invece nelle stelle l’elezione di Emma Bonino. Fu eletto infatti Sergio Mattarella.

Naturalmente non è tutto e gli argomenti sono molteplici, sempre però col denominatore comune di una stragrande percentuale di previsioni errate, tra cui enumeriamo la vittoria della scorsa Champions League da parte della Juventus, il ritorno in Champions del Milan, che chiuse invece il campionato mestamente, fino ad arrivare ad una catastrofica interpretazione di Nostradamus circa una devastante eruzione del Vesuvio che avrebbe dovuto avvenire lo scorso anno.

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *