Il futuro è qui: le 7 tecnologie che ci cambiano la vita
Spread the love

Ci hanno provato in tanti, i cui nomi sono autorevoli, come Panorama, La Stampa, Corriere della sera o Focus, ma l’argomento è così intrigante che non potevamo che occuparcene anche noi. Ecco quali sono le tecnologie che cambieranno la vita dell’Uomo, secondo noi di Scienze-Naturali:

Il futuro è qui: le 7 tecnologie che ci cambiano la vita7° posto:

NANO-ARCHITETTURE: Nel giro di 5 anni lo studio porteranno alla scoperta di materiali ultra-resistenti che potranno far compiere balzi in avanti a tutte le discipline pratiche e scientifiche. I nostri strumenti quotidiani potrebbero subire profondi mutamenti sia in forma che in peso, e apriranno la strada a nuovi concetti di utilizzo.

 

Il futuro è qui: le 7 tecnologie che ci cambiano la vita6° posto:

REALTÀ CINEMATICA: È l’evoluzione pratica nel campo della realtà virtuale, e per ora si concentra sullo studio della realtà gestuale. Come ormai siamo abituati a vedere persone che parlano apparentemente da sole, dovremo adattarci ad osservare gente gesticolare e spostare davanti a sé fogli virtuali o immagini olografiche.

 

Il futuro è qui: le 7 tecnologie che ci cambiano la vita5° posto:

BIOPSIA LIQUIDA: È la nuova frontiera della lotta contro i tumori. Sviluppandola le analisi per la determinazione di questa malattia potrebbero avvenire col solo prelievo sanguigno interpretando i residui di DNA che si trovano nel sangue. Lo studio è molto avanzato anche se ci sono da superare alcune difficoltà in campo interpretativo dei risultati. Sarebbero così evitati i complicati che fastidiosi prelievi di materiale organico dal paziente.

Il futuro è qui: le 7 tecnologie che ci cambiano la vita4° posto:

ORGANOIDI CEREBRALI: Entriamo nel campo della bio-ingegneria. Con questa soluzione gli scienziati contano di fare enormi passi avanti nello studio e nella cura delle malattie mentali e neurologiche, come demenza, autismo, ma anche nella lotta contro la depressione.

 

Il futuro è qui: le 7 tecnologie che ci cambiano la vita3° posto:

STUDIO DELLE PARTICELLE: Sul gradino più basso del podio un settore che in questo momento è alla ribalta della cronaca per i grandi e recenti successi (teoria delle stringhe, anti-materia, bosone di Higgs, ecc.). Lo studio delle particelle potrebbe aprire nuovi e ampi orizzonti non solo nello studio dell’universo e dell’infinitamente piccolo, ma anche in senso pratico. Per esempio non tutti sanno che la diagnosi dei tumori con la PET è frutto dello studio dei positroni (anti-materia degli elettroni). Sono perciò attese da questi studi grandi prospettive in ogni campo pratico.

Il futuro è qui: le 7 tecnologie che ci cambiano la vita
Il futuro è qui: le 7 tecnologie che ci cambiano la vita

2° posto:

FOTOSINTESI C4: Siamo ad un passo da un risultato che se sfruttato con onestà e cognizione di causa potrebbe risolvere molti tra i problemi del mondo. Gli scienziati stanno mettendo a punto la fotosintesi accelerata che come primo composto porterebbe alla produzione di una molecola a 4 atomi di carbonio. In pratica si pensa di poter raggiungere un 40% di produzione di grano e mais in più del normale e specialmente in zone caldissime e con poca disponibilità d’acqua, che ne determinerebbe tra l’altro un minore consumo.

 

Il futuro è qui: le 7 tecnologie che ci cambiano la vita1° posto:

TELETRASPORTO: Arrivano le prime conferme da parte degli scienziati alla possibilità teorica che il teletrasporto possa uscire dall’ambito della fantascienza. Il fisico austriaco Anton Zeilinger ritenuto il padre del teletrasporto quantistico continua a lavorare con la sua equipe e sta trovando i primi timidi riscontri. la soluzione sarebbe infatti quella di sfruttare un fenomeno quantistico. Lo scienziato giapponese Mashairo Hotta ha dichiarato di essere già pronto per passare alla fase sperimentale. La scoperta di un sistema di questo tipo sconvolgerebbe senza ritorno tutta l’organizzazione sociale dell’Uomo. Pensate solo all’inutilità che si verificherebbe circa hotel, viaggi aerei, automobilistici e ferroviari, oppure alla rivoluzione profonda dei trasporti. Quasi tutte le attuali industrie, comprese quelle turistiche e del terziario sarebbero profondamente colpite, e l’Uomo dovrebbe darsi una nuova e sconosciuta dimensione sociale.

Tutte tecnologie entusiasmanti: a voi trovarne pregi, difetti, contro-indicazioni o potenzialità … Miste a quella punta di inquietudine che ogni scoperta scientifica riserva sempre.

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *