Spread the love

La crocidura siciliana è un altro mammifero di cui vorrei parlarvi fino alla fine vista la sua presenza in Calabria e l’ho scoperto sul sito internet di Inaturalist.

Classificazione

La crocidura siciliana è un altro mammifero in cui la ghiandole mammarie sono usate dalla femmina per sfamare la prole super affamata, è a sangue caldo e ciò significa che la sua temperatura corporea rimane costante, ha peli isotermici, è dotata di colonna vertebrale che la fa rappresentare nel gruppo sistematico dei vertebrati e scientificamente parlando è nota come Crocidura sicula.

Diffusione

Vive in ambienti aperti di gariga e macchia mediterranea ma anche all’interno di formazioni boschive a leccio, sughera e faggio, da 0 a 1.800 m di altitudine. Talora è presente anche all’interno di agrumeti e zone coltivate nonché, raramente, nelle abitazioni rurali.

Riproduzione

La crocidura siciliana si accoppia come la maggior parte dei mammiferi che lo fanno con il maschio che mette il suo organo sessuale nell’apertura femminile e dal rapporto dei genitori escono al mondo la prole eccezionale.

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *