La differenza tra cammello e dromedario.Foto da T2.ea.ltmcdn.
Spread the love

Ci sono molte persone che ancora confondono numerosi animali e per questo motivo oggi vogliamo parlare della differenza che esiste tra il cammello e il dromedario, grazie al sito Animalpedia. Vediamo, allora, insieme le diversità che ci sono tra queste due specie.

Provengono da luoghi diversi

La prima differenza è il luogo di provenienza. Infatti, i cammelli vengono dall’Asia centrale, mentre i dromedari dalla penisola arabica.

Il numero di gobbe è diverso

Anche il numero di gobbe in queste due specie è differente: i dromedari hanno una gobba, mentre i cammelli due.

Il pelo è differente

Ma non finisce qui. Il pelo è diverso:

  1. il cammello ha il pelo più lungo;
  2. il dromedario ha il pelo corto ed uniforme.

Le dimensioni sono anche diverse

Non possiamo dimenticare di parlare delle dimensioni. I cammelli sono più piccoli dei dromedari: i primi arrivano ad un metro e mezzo di altezza, mentre i secondi raggiungono anche i due metri di altezza.

Ecco, ragazzi, che abbiamo visto le principali differenze tra il cammello e il dromedario. Speriamo di essere stati abbastanza chiari nella spiegazione.

Conoscete altre differenze?

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *