Scopri l'importanza degli insetti.
Spread the love

Gli Insetti non nutrono di certo simpatia a nessuno, in quanto scaturiscono in noi una sensazione che il nostro cervello “trasforma” in disgusto. Tuttavia, rappresentano un gruppo di animali molto importanti dal punto di vista ecologico perché contribuiscono a “pulire” l’ambiente in cui viviamo, e non solo !

Gli insetti sono invertebrati, dotati o meno di ali: nel primo caso si parla di Pterigoti, nel secondo Apterigoti. Hanno il corpo diviso in capo, torace e addome.

Il capo porta le antenne, gli occhi e l’apparato boccale. Il torace a sua volta è distinto in tre segmenti: protorace, mesotorace e metatorace, ciascuno portante un paio di zampe, mentre le ali si trovano nel mesotorace e nel metatorace. Possiedono uno scheletro esterno (esoscheletro) costituito da chitina, una sostanza che lo rende più resistente.

Gli insetti hanno una loro importanza ecologica:

– riciclano i nutrienti;

– partecipano alla propagazione delle piante tramite l‘impollinazione e la dispersione del    seme;

– mantengono la composizione e la struttura della componente vegetale e animale;

– rappresentano l’alimentzione di vertebrati insettivori, quali molti uccelli, mammiferi, rettili e pesci.

Respirano per mezzo di trachee assorbendo l’ossigeno dall’atmosfera e cedendo all’ambiente anidride carbonica. Si riproducono, solitamente, per mezzo di una spermatofora (struttura con spermatozoi) che il maschio inserisce nel corpo della femmina o che depone all’esterno costringendo la femmina ad afferrarla.

 

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *