Una pillola al pomodoro, contenente gli estratti dell’ortaggio, migliora sensibilmente la circolazione (facilita lo scorrere del sangue nei vasi) dei malati di cuore
Spread the love

Una pillola al pomodoro, contenente gli estratti dell’ortaggio, migliora sensibilmente la circolazione (facilita lo scorrere del sangue nei vasi) dei malati di cuore, proteggendoli da infarto e ictus. Questo è quanto emerge da uno studio sviluppato dai ricercatori delle University of Cambridge e Cambridge University Hospitals National Health Service Foundation Trust. La notizia è stata riportata su Ansa.

Il licopene contenuto nel pomodoro è un antiossidante 10 volte più potente della vitamina E e, perciò, viene utilizzato nella dieta mediterranea, che differenti studi hanno dimostrato essere protettiva conto infarto e ictus.

I ricercatori inglesi hanno somministrato la pillola al pomodoro ai loro pazienti affetti da seri problemi cardiovascolari. Dopo la somministrazione, hanno controllato la funzione circolatoria dei soggetti e hanno riscontrato un aumento del flusso sanguigno del 53%.

Poiché una migliore funzione circolatoria è legata al ridotto rischio di infarto e ictus, è probabilmente attraverso questo tipo di effetto che l’estratto di pomodoro fa bene alla salute pazienti con problemi cardiovascolari.

Cosa ne pensi?

Please follow and like us:
Pin Share

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *