I mirtilli rossi sono un'arma contro il tumore al colon
Spread the love

Sembra proprio vero che i mirtilli rossi possano curare e lottare il cancro al colon. Secondo alcuni studi, le sostanze chimiche derivate dall’estratto di questi frutti uccidono le cellule tumorali. La ricerca è stata condotta dall’American Cancer Society e i risultati verranno presentati al Meeting Nazionale dell’American Chemical Society (ACS).

Poco fa, un gruppo di ricercatori aveva scoperto una molecola alla base dello sviluppo del cancro al colon: una maggiore presenza di ossido di azoto favorisce la crescita tumorale. Bloccando questa sostanza, gli esperti hanno osservato una riduzione del carcinoma.

Inoltre, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha redatto la classifica dei tumori più diffusi e letali al mondo e sul podio si vedono: il cancro ai polmoni, seguito dal carcinoma al seno e da quello al colon. L’OMS sottolinea come sia importante la prevenzione di queste malattie.

Alcuni ricerche condotte nell’università del Massachusetts hanno permesso di scoprire che le sostanze chimiche derivate da estratti di mirtillo potrebbe uccidere selettivamente le cellule tumorali del colon in test di laboratorio. Successivamente si è passati ai test animali, ottenendo la conferma sperata.

Il mirtillo rosso è un arbusto dai numerosi benefici: aiuta l’atonia (perdita del tono muscolare) e cura lo spasmo (contrazione improvvisa di un muscolo).

La ricerca di rimedi naturali è la strada da seguire per una medicina alternativa che vada oltre le cure tradizionali, che nella maggior parte dei casi fanno male. Bisogna provare l’uso di farmaci naturali e che hanno pochi effetti indesiderati sul nostro organismo.

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *