Prevenire l’ictus con agrumi, mele, olio e pesce

Prevenire l'ictus si può grazie all'olio, pesce, agrumi e mele.
Spread the love

La prevenzione delle malattie sta facendo passi da gigante e potete ricorrere a strategie alternative per combatterle. “Prevenire è meglio che curare”, come dice un vecchio proverbio. Infatti, mangiare pesce, mele, agrumi e olio extravergine d’oliva diminuisce il rischio di avere un ictus. La scoperta è opera di Alice Italia Onlus (Associazione italiana per la lotta all’ictus cerebrale) ed è stata pubblicata su Ansa.

ictus cerebrale
Prevenire l’ictus cerebrale è possibile!

Francesco Gaballo, il vicepresidente dell’associazione, ha dichiarato:

“Con campagne informative come ‘Aprile mese della prevenzione’ intendiamo ridurre l’incidenza dell’ictus cerebrale e migliorare la qualità della vita delle persone colpite”.

ictus
L’ictus cerebrale è una brutta bestia! (Foto Medicina360))

L’incremento del consumo di 200 grammi di frutta e vegetali nella vostra dieta diminuisce il rischio di avere un ictus cerebrale fino al 32% e se mangiate più olio extravergine di oliva il rischio sarà ridotto del 20%. Ebbene, anche l’omega3 contenuto nel pesce fa bene!

Cosa ne pensate?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required