Lo sapevi che è stato registrato record storico della concentrazione di anidride carbonica in atmosfera?
Spread the love

La concentrazione di anidride carbonica in atmosfera ha superato le 400 parti per milione: non accadeva da 3 milioni di anni ! A riferirlo è Greenpeace  citando l’ultima rivelazione della Noaa (National Oceanic and Atmosferic Administration) degli Stati Uniti d’America. Un dato veramente allarmante.

I più alti livelli di anidride carbonica si registrarono, secondo gli esperti, tra 3 e 5 milioni di anni fa, quando la temperatura media globale era di 4 gradi più alta di oggi e le regioni polari più calde di 10 gradi centigradi rispetto ad ora.

Secondo Greenpeace, se i tassi di incremento di anidride carbonica continuassero seguendo questi numeri allarmanti, entro i prossimi  100 anni il pianeta raggiungerà una concentrazione di CO2 di 1000 parti per milione. Ciò si tradurrà in un repentino innalzamento delle temperature.

Secondo Greenpeace:

“La nostra dipendenza dalle fonti fossili ci ha condotti oltre l’ennesima soglia di distruzione del clima. Ciò che siamo purtroppo riusciti a fare in poco più di un secolo aveva richiesto alla natura, in altre ere, migliaia di anni. Tuttavia, gli imprenditori delle fonti fossili e i governi che garantiscono le loro fortune economiche, continuano a progettare un futuro di energie sporche – prosegue Boraschi – spingendo il cambiamento climatico verso un punto di non ritorno. E questo nonostante l’alternativa per una vera rivoluzione energetica esista, oggi, e sia concreta e praticabile: è nelle fonti rinnovabili e nell’efficienza energetica”.

 

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *