Spread the love

La vespa orientale è una specie di inetto incredibile e mozzafiato che cercheremo di conoscerla meglio di qualcosa sul suo conto corrente (scherzo) grazie alle informazioni che ho letto sul notissimo sito internet di inaturalist che contiene un elenco di esseri viventi davvero spettacoli e da ammirare almeno una volta nella nostra vita.

Classificazione

Il primo aspetto da considerare su quest’animale è senza dubbio un po’ di classificazione sistematica di questa specie che è rappresentata in un raggruppamento sistematico con un un numero infinito di esseri viventi che sono inclusi qui e che prende il nome di insetti che sono riconosciuti ufficialmente per essere privi di colonna vertebrale (noti come invertebrati) che sono differenti da quelli che hanno questa struttura (definiti come vertebrati), hanno 6 appendici articolate che sono di meno del gruppo dei ragni che ne hanno 8, hanno il corpo composto e suddiviso in 3 parti che sono capo, torace e addome e scientificamente parlando è nota come Vespa orientalis.

Dove osservare questo spettacolo naturale

La specie è diffusa nel sud est europeo (compresa l’Italia meridionale), nel Medio Oriente e in Madagascar. La vespa orientale è autoctona della penisola, tuttavia si sta osservando un aumento degli avvistamenti nel centro-sud probabilmente dovuto ai cambiamenti climatici. Il suo areale in Italia è in espansione verso nord: risulta insediata a partire dal 2020 nelle città di Grosseto e di Trieste e risulta segnalata a Genova nella zona del porto. Il 15 agosto 2022 viene segnalato un esemplare a Livorno, e pochi giorni dopo arriva la prima segnalazione dalla Sardegna.

Altro

Ma c’è dell’altro sulla vespa orientale che come si sa costruisce il nido in modo del tutto simile a quello del calabrone e cioè in cavità dell’albero o in quelle di casa nostra e per questo motivo andrebbe allontanata non perché è velenosa, ma può pungere.

Riproduzione

Infine, ecco che la vespa orientale si riproduce come la maggioranza degli insetti che lo fanno per trasmissione genetica da una generazione all’altra e successivamente vengono fuori differenti fasi di sviluppo che sono il linea generale uovo, larva, pupe e infine l’adulto in carne e ossa.

La vespa orientale è un’altra specie di animale che si può osservare anche in Italia e dove ci ha messo piede tempo fa riuscendo a colonizzare quest’ambiente incredibile e tutto da scoprire fino alla fine dei tempi.

Cosa ne pensate di questa vespa accattivante?

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *