Come si riproducono le cozze

Le cozze.

Oggi vorrei parlare di nuovo di un fenomeno spettacolare ed interessante che gli esseri viventi fanno: mi sto riferendo alla riproduzione degli animali. In particolare vorrei vedere quella delle cozze aiutandomi con un post pubblicato su Cleverstorage, ma voglio sottolineare che ho già detto prima come avviene nei rettili.

Ecco come avviene la loro riproduzione

Prima di tutto va detto che le cozze sono a sessi separati e ciò vuol dire che ci sono animali maschi e femmine. Quando avviene la riproduzione, le femminucce distribuiscono milioni di uova in acqua e i maschietti mettono in mare il loro sperma: ciò succede, di solito, in primavera ed estate.

Questo tipo di riproduzione spiega il motivo secondo il quale le cozze vivrebbero in grandi colonie perché vivendo così aumenta la possibilità di fecondazione.

Ebbene, dalle uova fecondate si formano delle larve che si trasformeranno in giovani cozze di 3 millimetri circa di grandezza nel corso di 4 settimane. Inoltre, queste nuotano in mare fino a quando non si fissano nel posto più adatto vicino alla costa e dopo più o meno 2 anni raggiungono dimensioni di 5 centimetri.

Informazioni sulla cozza

Volete sapere qualcosa sulla cozza? Allora,è un animale che appartiene al raggruppamento tassonomico dei Molluschi (esseri viventi che hanno il corpo molle) e in particolar modo è un bivalve, ossia ha un guscio fatto da due parti distinte e che prendono il nome di valve e che sono unite tra loro da una cerniera.

Ora siamo in grado di dire cos’è la cozza e come si riproduce nella natura che la circonda e nel mare spettacolare dove vive.

La cozza è un essere vivente a dir poco meraviglioso come tutti gli animali del nostro bel pianeta che è spettacolare visto nel suo complesso…

Sapete altre informazioni sulla riproduzione della cozza? Che cosa ne pensate di quest’animale?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required