Biodiversità: è da tutelare!

Biodiversità: è da tutelare!
Spread the love

La biodiversità indica una misura della varietà di specie animali e vegetali nella biosfera: essa è il risultato di lunghi processi evolutivi. L’evoluzione è il meccanismo che da oltre tre miliardi di anni permette alla vita di adattarsi al variare delle condizioni sulla terra e che deve continuare a operare perché questa possa ancora ospitare forme di vita in futuro. La diversità della vita sulla terra è costituita dall’insieme degli esseri viventi che popolano il Pianeta. Questa diversità prende il nome di biodiversità, dall’inglese “biodiversity” (tale termine può essere tradotto “varietà della vita”).

La biodiversità si può considerare almeno in tre livelli diversi:

– a livello di geni in una specie = le caratteristiche morfologiche, ovvero tutte le caratteristiche visibili degli esseri viventi come ad esempio il colore degli occhi e dei capelli dell’uomo, il colore del pelo dei gatti, sono esempi della varietà che esiste a livello di geni all’interno di ogni singola specie

– a livello di specie = la varietà di specie di farfalle che frequentano il nostro giardino, l’incredibile numero di fiori diversi che possono essere trovati in un campo sono esempi della biodiversità a livello di specie

– a livello di ecosistemi = la varietà di ambienti in una determinata area naturale è l’espressione della biodiversità a livello di ecosistemi.

La terra è popolata da numerosi esseri viventi, animali e vegetali che non conosciamo: oggi sono state classificate appena un milione di specie, mentre le stime elaborate dai biologi vanno dai 5 ai 10 milioni. Diventa, quindi, ancora più urgente e importante occuparsi della conservazione di specie e ambienti che rischiano di sparire per sempre a causa dell’uomo, ancora prima di essere scoperti. Perché la diversità nell’ambito di una comunità biologica possa essere considerata una risorsa deve essere caratterizzata da un adeguato numero di specie, da un’alta valenza ecologica e da un legame con le condizioni ambientali. Inoltre è necessaria un’uniforme e approfondita conoscenza dei dati di base e la disponibilità di dati recenti.

La biodiversità è l’assicurazione sulla vita del nostro pianeta.

Commenti

  • a thought by La barriera corallina: un universo da esplorare -Scienze Naturali

    […] barriera corallina non ha eguali in fascino. E’ un paradiso vero e proprio che contiene una biodiversità senza paragone: la maggior parte delle specie marine vive qui.Alla base della struttura e della […]

    Rispondi

  • a thought by Lo stagno: caratteristiche e forme di vita -Scienze Naturali

    […] Penso pochi. Lo stagno è un ecosistema con una buona presenza di forme di vita (buon grado di biodiversità) e proprio per questo motivo deve essere tutelato da leggi di carattere ambientale.Struttura di uno […]

    Rispondi

  • a thought by Caratteristiche del Mar Mediterraneo –

    […] italiana e sta subendo un fenomeno di tropicalizzazione, che descriverò a breve. Ha una buona biodiversità, ovvero una grande varietà di specie animali e vegetali […]

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required