La biodiversità in Europa è a forte rischio
Spread the love

La biodiversità è a forte rischio nel continente europeo e l’insieme dei rapporti tra fauna e flora con l’ambiente in cui si trovano è in bilico. La perdita di diversità in Europa aumenta e fa preoccupare le istituzioni: in difficoltà gli ambienti e specie animali, dalle acque agli insetti impollinatori, anche se si salvano i grandi carnivori. A rivelarlo è l’Agenzia Europea per l’Ambiente.

La biodiversità è a forte rischio nel continente europeo
Fonte Focus.it

L’importanza della biodiversità

La biodiversità è importante perché offre cibo: raccolti, selvicoltura, bestiame e pesce. È fondamentale per la medicina. Tantissime specie di piante sono utilizzate per scopi medicinali sin da antichissimi tempi. Ha un notevole ruolo nell’industria per la produzione di fibre tessili, legno per costruzioni e produzione di energia. È fonte di ricchezza nel settore turistico e delle attività ricreative: la natura selvatica e la presenza di animali, infatti, attira ogni anno migliaia di turisti da tutto il mondo.

Lo studio ha messo in evidenza il declino del 77% degli habitat europei. Api, uccelli e farfalle sono in diminuzione in Europa, con i lepidotteri che hanno visto la loro popolazione dimezzata tra il 1990 e 2011. Tra i bombi del continente, il 24% è a rischio.

La rapida diminuzione degli insetti impollinatori sta mettendo in seria difficoltà l’agricoltura, visto che oggi in Europa circa l’84% dei raccolti è legata all’impollinazione di questi invertebrati. La natura è fondamentale per la sopravvivenza dell’uomo, non dimentichiamocelo. La vita sulla Terra non l’ha creata l’uomo, ma la natura.

Un quadro altrettanto desolante riguarda il pesce, in particolare perché le attività di pesca hanno in volumi un impatto decisamente superiore a quello teoricamente sostenibile da fiumi, laghi e mari. Solo il 7% delle specie ittiche e solo il 9% degli habitat acquatici possono considerarsi in uno stato di conservazione soddisfacente.

La tutela e salvaguardia della biodiversità è importante non solamente per la Natura, ma soprattutto per l’uomo.

Cosa ne pensi?

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *